venerdì 14 luglio 2017

ROCK DURO E PURO, NALINI SINGH. Recensione.



TITOLO: Rock duro e puro

AUTORE: Nalini Singh

SERIE: Rock kiss #2

EDITORE: Mondadori 

PAGINE: 344

PUBBLICAZIONE: 1 luglio 2016

GENERE: Erotic romance

PREZZO: € 3,99 ebook
Gabriel Bishop, ex giocatore professionista di rugby con un record insuperabile di presenze in campo, dirige ora il consiglio di amministrazione della Saxon & Archer con la stessa determinazione che ha fatto di lui una rockstar sportiva. Gabriel è abituato a suscitare reazioni nel sesso femminile. In sua presenza le ragazze alte, sicure di sé e sexy assumono atteggiamenti seduttivi. Ma Gabriel è anche il classico tipo che sa quello che vuole: Charlotte Baird. Charlotte è timida come una topolina, la tipica ragazza normale che intende far bene il suo lavoro e vivere il più defilata possibile. Per lei Gabriel, oltre a essere il suo capo, è un vero e proprio T-Rex. Ma anche gli affari di lavoro a volte riservano imprevedibili piaceri… 



Rock duro e puro è il secondo libro della serie Rock Kiss, ma a differenza del primo volume o protagonisti non sono musicisti. Le storie sono collegate tra loro grazie alle amicizie delle protagoniste; ritroviamo infatti Charlotte, amica di Molly e Gabriel, ex giocatore di rugby ora uomo d’affari, che deve salvare dalla rovina l’azienda per cui Charlotte lavora.
Ora, non so esattamente come esprimere tutte le mie emozioni, ma sono rimasta molto colpita da questa storia. A differenza del primo libro, tutto potevo immaginare tranne una storia così piena di romanticismo e realtà.



Charlotte è una donna che in passato ha subito una delle violenze più brutte e a distanza di anni non si è ancora ripresa. Le cicatrici, oltre che fisiche, sono mentali e molto profonde. Proprio a causa di quello che le è successo è una persona riservata, all’apparenza timida, e che farebbe di tutto per rimanere nascosta e non apparire mai, soprattutto agli uomini. Con l’arrivo di Gabriel, il nuovo amministratore della sua azienda, tutto viene messo in discussione e in un attimo si ritrova ad essere la sua assistente personale. Nonostante le reticenze dell'uomo nei confronti delle persone, lui ha visto in lei del potenziale e sa che dietro quel suo modo di vestirsi e di nascondersi c’è ben altro. Charlotte si sente subito intimidita da questo uomo sexy e “grosso”, ma non spaventata, non sa spiegarsi come, ma lui tira fuori un lato di lei rimasto morto per tanto tempo.

“Gabriel Bishop la turbava nel profondo. Una volta, prima di conoscerlo e sotto l’effetto di qualche cocktail, aveva detto a Molly che avrebbe voluto strappargli la camicia affondargli i denti nei pettorali. Quel desiderio non era svanito neppure dopo aver appreso che quell’uomo era un T-Rex. Ovviamente era un desiderio che sarebbe rimasto confinato nell’immaginazione.”
Da qui partono gli scontri tra i due protagonisti, T Rex (cosi Charlotte ha ribattezzato Gabriel) la mette continuamente sotto pressione, con risoluta sfacciataggine e battutine anche a sfondo sessuale, e lo fa perché sa che sotto quel suo lato docile c’è molto di più. T Rex vede una bella donna coperta di abiti informi che cerca di nascondere il suo corpo, ma nota anche la sua intelligenza, e per lui le donne intelligenti sono una calamita.
Fin da subito è intrigato da questa minuta “topolina” e non nega nè nasconde il suo interesse, ma percepisce anche il suo disagio e l’istinto lo porta proprio ad arrivare alla conclusione che Charlotte ha subito un qualche tipo di abuso in passato. Questo però non gli impedisce di perseverare, portando avanti la sua strategia. Lui la vuole e l’avrà.
Sono stata totalmente affascinata e stregata da Gabriel. Ovviamente a livello fisico è descritto come un uomo sexy, con tanto di tatuaggi e muscoli scolpiti, ma è stata la sua pazienza e la sua dolcezza  ad avermi rapita. Sa come iniziare e finire una cosa con Charlotte, non cerca mai di superare quel confine che può portare Charlie al panico. Sono ben consapevole che un uomo come Gabriel può risultare irruento, ma l’autrice l’ha caratterizzato in modo meraviglioso, è un uomo che concede il tempo che serve alla sua compagna, mentre leggevo aspettavo sempre il momento in cui lui sarebbe scoppiato, ma ciò non è mai avvenuto è questo a mio avviso è sinonimo di amore totale. È il classico uomo alfa, ma super protettivo, che se lascia a Charlotte libertà di scelta e non la soffoca.
“Niente e nessuno era mai riuscito a fermarlo quando voleva qualcosa, e adesso il suo obbiettivo era Charlotte. Lo era da parecchio tempo. Quella donna non aveva idea della pazienza che si era imposto negli ultimi mesi. Quando fosse stata pronta, l’avrebbe presa.”

Mi sono ritrovata più volte a sorridere leggendo dei loro scontri verbali. Piano piano Gabriel riporta Charlie alla vita vera, anche se la parte più difficile deve affrontarla da sola con sé stessa, non permettendo più a nessuno di manipolarla, e affrontando con caparbietà i suoi attacchi di panico.

Gli avvenimenti che si susseguono nella storia non sono molti, ma ci sono parecchie tappe che prevedono successi guadagnati a livello personale da entrambi le parti.
Mi è capitato molte volte di leggere romanzi in cui la protagonista aveva subito violenze e che dopo due minuti aveva superato tutto o quantomeno si concedeva sessualmente e questo a mio avviso h reso le altre storie meno reali. Quello che invece ho trovato leggendo Rock duro e puro è proprio realtà
Le fobie di Charlotte vengono affrontate piano piano, con un ritmo molto lento, ma che quadra a perfezione con quello che lei ha subito, non ci sono forzatura da parte di Gabriel, anzi, lui continua ad aspettare, rispettando i tempi  di Charlotte. Le permette inoltre, di conoscere la sua famiglia, e Charlie ne rimane affascinata, perchè dopo tanti anni da sola percepisce di nuovo il calore di una famiglia.
Anche gli altri personaggi del libro hanno occupato un piccolo spazio nel mio cuore, soprattutto le nipotine di Gabriel che con due semplici parole catturano subito l’attenzione di Charlotte.
Per circa metà del libro, tra tutte le allusioni sessuali e le battutine ci si aspetta uno scontro tra le lenzuola di quelli epici, invece no, il sexy Gabriel dovrà sudare per avere perfino un semplice bacio, ma la chimica tra i due c’è, e molto forte.
I capitoli finali sono bellissimi e l’ultimo è un'altra piccola conquista per la nostra dolce Charlotte.
Se vi aspettate di leggere un erotico forte non sarà così, qui si parla di sentimenti, di violenze e di amore con la A maiuscola, o almeno è quello che ho sentito io. Se anche voi avete voglia di una bella storia d'amore e riscatto allora non perdetelo.

“Essere coraggiosi ha i suoi vantaggi.”



ROMINA

Rock kiss series

#1 A tutto rock#2 Rock duro e puro



Nessun commento:

Posta un commento