lunedì 10 aprile 2017

LA DOPPIA VITA DI AMY BENSEN - INFINITE POSSIBILITÀ. Recensione.


TITOLO: Infinite possibilità

AUTORE: Lisa Renee Jones

EDITORE: Newton Compton

PAGINE: 336

PUBBLICAZIONE: 9 aprile 2017

GENERE: Erotic romance

PREZZO: € 3,99 ebook

Segreti e bugie. Sono dappertutto: la perseguitano, la tormentano. Tra tutti i suoi problemi, lui è sempre stato la sua via di fuga, la sua passione. L'unica persona di cui sia riuscita a fidarsi in sei anni. E invece anche lui le ha fatto mettere in dubbio la sua fiducia, ferendola profondamente. Ma come gli ha detto già in passato, si sente ferita, non distrutta. È pronta a lottare e non solo per la sopravvivenza. Sta lottando per la verità e finché non l'avrà trovata non si fermerà davanti a niente e nessuno, neppure per lui.





Sarà difficilissimo per me, parlarvi di Infinite Possibilità senza fare spoiler di nessun tipo, perciò per non tradire nulla di più rispetto a ciò che è scritto nella sinossi, mi limiterò a dirvi quanto sono fantastiche le storie scritte da Lisa Renee Jones. 
Nel precedente capitolo della serie, abbiamo conosciuto le misteriose vicende di Amy Bensen, costretta alla fuga da anni, inseguita da un misterioso nemico per motivi a lei sconosciuti. 


Sola al mondo si fida del suo istinto e della sua paura, perciò si nasconde da sei lunghi anni, vivendo delle identità che non sono le sue. Nessun ricordo, nessuna certezza, solo dei flashback sporadici che le fanno perdere conoscenza lasciandola stremata.
In questo secondo capitolo, la nostra protagonista, ricomincia la sua fuga, scappando da Denver, in preda ad atroci dubbi sul reale ruolo di Liam all' interno dell ' oscura faccenda che la vede coinvolta. 
«Perché non ho nulla da nascondere. E tu non hai niente di cui aver paura, da me. Non da me. Non ti farei mai del male».
Non da lui. Ci sono così tanti modi per interpretarlo. «Liam…».

Liam è colui che dice di essere, l'uomo a cui può finalmente appoggiarsi dopo sei anni di vita all'ombra, oppure è un nemico anche lui? Uno da cui allontanarsi alla velocità della luce? Nell'universo dei dubbi e dei tormenti in cui è costretta a vivere Amy, non c'è tempo per fermarsi a pensare e lei non può fare altro che rimettersi in viaggio cercando di fare sparire le proprie tracce. Ogni minuto in cui resta ferma senza fare nulla è un minuto regalato al nemico, tempo che potrebbe costarle la vita, proprio come è successo alla sua famiglia. 

Nuovamente in fuga, ha un peso in più a tormentarla, il grande dolore che brucia per essersi fidata di Liam, per essersi fatta trasportare dalla passione, per essersi sentita finalmente sicura tra le sue braccia, finalmente protetta, a casa. Un errore che potrebbe risultare fatale, eppure non c'è attimo che i suoi pensieri non vadano alla deriva raggiungendo quel bozzolo che si è lasciata alle spalle. Amy è stanca di fuggire, di avere paura, di vivere una vita che non è vita, che non è nemmeno la sua, perciò questa volta è decisa ad affrontare la realtà. Basta nascondersi, basta flashback, adesso è tempo di reagire, di raccogliere le forze, leccarsi le ferite e guardare in faccia il nemico, con o senza Liam. 
Ovviamente non vi dico da che parte sta Liam, questo lo dovrete scoprire voi leggendo Infinite Possibilità, perché quando Liam troverà Amy, e la troverà (eccome se la troverà), sarà un tripudio di emozioni e la strada da percorrere sarà ineluttabilmente una sola. 

E mentre l’acqua ci scorre addosso, non posso non chiedermi chi dei due stia veramente trascinando l’altro nella tempesta.
Un'emozione dopo l'altra, l'ansia che cresce pagina dopo pagina e il dubbio che striscia, si insinua fino alla fine non abbandonando il lettore che è rapito dal fascino magnetico di Liam nello stesso modo in cui è incantata Amy. Per la ragazza non è facile costruire un cammino di fiducia, tutto è avvolto in una nebulosa e fare la luce sulla successione degli eventi che hanno portato alla distruzione della sua famiglia non è un' impresa semplice, quando tutto sembra irreale e non puoi fidarti di nessuno. 

Ho paura di dove la mia ignoranza mi ha portato e di come mi farà affogare ora.



Proprio come recita il titolo, ci sono infinite possibilità di ragioni per cui le cose possono essere andate nel modo che conosciamo, ma la verità è una e una sola. La scopriremo insieme a Amy, che finalmente farà luce sul suo passato e riuscirà a dare un volto al suo nemico. Libera dalle catene potrà finalmente costruire un futuro, anche se uno dei tasselli del rebus rimarrà ancora fuori posto in attesa di essere risolto nel prossimo libro della serie che narrerà le vicende dal punto di vista di Chad. 



Una storia che avrei voluto non finisse, dei personaggi che ti catturano e che sono difficili da dimenticare, anche se come tutti i libri che narrano il seguito della risoluzione di un mistero, perdono un pò di smalto, rispetto all'atmosfera di tensione che si costruisce nel primo libro. La scrittura di Lisa Renee Jones è avvincente anche se ho trovato alcuni refusi ed errori di concordanza che mi hanno costretta a rileggere più volte alcuni punti; la casa editrice dovrebbe fare un pò di attenzione, dal momento che la versione digitale non è nemmeno tanto economica. 
In attesa dei prossimi capitoli posso dirvi di non perdervi la lettura di Infinite possibilità e vi assicuro che rimarrete soddisfatti, anche dal finale​.






The Secret Life of Amy Bensen series:

1) Fuga dalle realtà (uscita 1° agosto 2016) Recensione
2) Infinite Possibilities (9 aprile 2017)
3) Forsaken
4) Unbroken 






Nessun commento:

Posta un commento