venerdì 3 marzo 2017

DREAM. OFFERTA D'AMORE, KARINA HALLE. Recensione in anteprima.


TITOLO: Dream. Offerta d'amore

AUTORE: Karina Halle

SERIE: Dream #2

EDITORE: Newton Compton 


PAGINE: 271


PUBBLICAZIONE: 3 marzo 2017


GENERE: Contemporary romance


PREZZO: € 3,99 ebook

Lei pensa che lui sia un playboy arrogante.
Lui pensa che lei sia una fredda bacchettona.
Ma sta per farle una proposta che non potrà rifiutare.


Nicola Price aveva tutto: una carriera fantastica, il fidanzato perfetto, una collezione di scarpe esagerata e un appartamento in uno dei migliori quartieri di San Francisco. Ma quando rimane incinta e il suo stupido fidanzato la lascia di punto in bianco, il mondo perfetto di Nicola precipita. Senza rialzarsi. Oggi Nicola è la fiera madre single di una bambina di cinque anni e vive una gigantesca bugia. Può permettersi a malapena il suo appartamento, e tutti gli uomini con cui esce scappano quando scoprono che ha una figlia. Fatica a tirare avanti e ha paura, ed è ben lontana dalla posizione in cui si immaginava di essere a trentun'anni. La sua salvezza arriva sotto forma di uno scozzese alto, bello e ricco di nome Bram McGregor, il fratello maggiore del suo amico Linden. Bram ne sa qualcosa di orgoglio, così quando alcune circostanze tragiche fanno toccare il fondo a Nicola, le offre un appartamento dove stare in un palazzo di sua proprietà. È un'offerta fantastica, sempre che non sia un problema per lei vivere accanto a Bram, un uomo che, malgrado la sua generosità, sembra voler discutere con lei su tutto. Ma niente è gratis e mentre Nicola si rimette in sesto, scopre che l'enigmatico playboy potrebbe costarle più di quel che pensava. Potrebbe perdere il suo cuore. I fratelli McGregor portano solo problemi...




Eccoci arrivate al secondo appuntamento con Karina Halle, un’autrice che ha da subito catturato la mia attenzione con il suo stile fresco e diretto, ma soprattutto con i protagonisti maschili delle sue storie: sexy, sfrontati e irriverenti, con un sorriso e un’aria da macho che riuscirebbe a far sciogliere la più frigida delle bigotte. Ma basta perdersi in chiacchiere e veniamo al libro.
Dream. Offerta D’amore è un romanzo autoconclusivo che ha come protagonisti Bram Mc Gregor e Nicola Price, rispettivamente fratello e migliore amica di Linden e Steph, protagonisti del romanzo Dream. Patto d'amore. I due si conoscono al matrimonio di questi ultimi e Bram, da perfetto playboy, tenta subito un approccio con Nicole, ma nel momento in cui lei gli rivela di avere una figlia di cinque anni, scappa a gambe levate. Tutto quello che cercava era una donna che scaldasse il suo letto quella sera, niente di più niente di meno. Sei mesi dopo il matrimonio la vita di Nicola prende una piega inaspettata; scopre che sua figlia Ava ha il diabete, ma avendo da poco perso il lavoro sa di non poter affrontare le spese mediche per le cure alle quali deve sottoporsi la piccola. Da donna orgogliosa si rifiuterà di chiedere aiuto.
«Ieri mi hanno licenziata», dico fra un singhiozzo e l’altro. «Una settimana prima di avere l’assicurazione medica. L’affitto del mio appartamento di merda è aumentato. La mia auto non funziona. Adesso Ava è malata. È davvero malata, e non ho idea di come farò a pagare tutto, di come la aiuterò a stare meglio, di come fare a essere una brava madre. Una brava madre avrebbe il controllo della propria vita, ma io non ho proprio niente. Sono solo… inutile. Non riesco a tenermi un lavoro. Mi sono formata in qualcosa di cui sono appassionata, non in qualcosa di pratico. Non ho niente di mio tranne lei, e non so nemmeno come farò a tenerla in vita. Voglio dire, non ho chiesto io di avere questa responsabilità. Ma ho promesso che mi sarei presa cura di lei, ed è come se il mondo mi stia mettendo alla prova a ogni piè sospinto». 
Aiuto che arriverà dall’ultima persona al mondo alla quale lei avrebbe mai pensato, dall’uomo più arrogante ed egocentrico che abbia mai conosciuto: Bram McGregor. Bram le propone di trasferirsi in uno degli appartamenti sfitti nel condominio di cui è il proprietario, almeno fino a quando non si rimetterà in piedi. Nicola però è da subito titubante, non riesce a credere che un uomo come lui possa offrirle un aiuto senza volere nulla in cambio. La sua situazione, comunque, è davvero disperata, quindi non le resta che accettare l’aiuto che Bram le offre. Inizierà una convivenza divertentissima, Bram la provocherà e stuzzicherà in ogni modo possibile e la tensione sessuale tra i due salirà alle stelle. 


Riuscirà Nicola a resistere alle incessanti avance di Bram? E Bram riuscirà a farle cambiare idea sul suo conto?
«Nicola», dice prendendomi il viso fra le mani, fissandomi con un’intensità unica. «Lo so che sei rimasta scottata. Ma sono rimasto scottato anch’io. Forse le nostre ceneri possono costruire qualcosa di bello insieme».
Un romanzo sexy, ironico e romantico, che è riuscito a emozionarmi fin dalle prime pagine. Una storia sul coraggio, nella quale i due protagonisti impareranno a lasciare andare le loro paure, e lotteranno per ciò che desiderano. Solitamente in un romanzo c’è sempre un personaggio che mi colpisce più dell’altro, ma questa volta non è successo, ho adorato entrambi allo stesso modo. Nicola non è la classica protagonista, è un personaggio estremamente realistico, una donna che cerca di bilanciare alla perfezione il suo ruolo di madre con quello di donna, e noi donne sappiamo benissimo che non è semplice scindere le due cose. Bram possiede tutte le caratteristiche del classico protagonista dei romance: è ricco, bellissimo, sexy, arrogante e autoritario, eppure c’è stato qualcosa in lui che mi diceva di non soffermarmi solo su quello e di guardare oltre. Mi è bastato vederlo interagire con la piccola Ava per scoprire che dietro quell’aria da arrogante spocchioso si nascondeva un uomo gentile e altruista, con una gran voglia di amare. Ho adorato tutto di lui, dalla sua bocca impertinente al suo sex appeal. Non è un uomo perfetto, di questo ne è consapevole, ma ce la metterà tutta per dimostrare alle persone che gli stanno accanto che non è stupido e superficiale come può sembrare.


Anche questa volta Karina Halle è riuscita a creare il mix perfetto tra umorismo, romanticismo e sensualità. Rispetto al romanzo precedente però ha calcato molto più la mano su quest’ultimo aspetto, senza mai cadere nella volgarità.
Una piccola favola moderna, della quale sono certa riuscirete a sentire la magia.
Alla prossima lettura.



DREAM SERIE

#1, Dream. Patto d'amore (recensione)
#2, Dream. Offerta d'amore




Nessun commento:

Posta un commento