venerdì 20 gennaio 2017

CON TE SARÀ MAGIA, JESSICA SORENSEN. Recensione.


TITOLO: Con te sarà magia

AUTORE: Jessica Sorensen

SERIE: Serie delle coincidenze #5

EDITORE: Newton Compton

PUBBLICAZIONE: 19 gennaio 2017 

GENERE: Young adult

PAGINE: 329

PREZZO: € 4,99 ebook  


La vita di Violet Hayes è un vero disastro. Da una parte c’è Preston, che non smette di tormentarla, dall’altra l’incertezza sulla sorte dei suoi genitori, appesa a una sentenza che non arriva; in più è indietro con lo studio e sa se ce la farà a superare tutto questo. Quando le arriva un’ennesima notizia ferale, Violet sente che è l’ultima goccia e si ritrova a fare qualcosa di estremamente rischioso. Per fortuna riesce a cavarsela, così si ripromette di rimettere in ordine la sua vita e di capire quel che prova per Luke Price, l’unico che è sempre rimasto al suo fianco. Anche Luke, giocatore d’azzardo ed ex alcolista, ha però le sue sfide da vincere. È innamorato di Violet, ma non riesce a trovare l’occasione giusta per dichiararsi nel timore che lei si spaventi o peggio, che non ricambi il sentimento. Sembra non sia mai il momento per confessarle il suo amore, per sfortuna o per sua incapacità, o per la presenza di Preston che rovina ogni momento…

Come tappa conclusiva del blogtour dedicato alla Serie delle Coincidenze  di Jessica Sorens, vi proponiamo la recensione. Se non avete letto i precedenti volumi sulla storia di Luke e Violet, però potrete incorrere in qualche spoiler leggendo questa recensione.


Ci eravamo lasciati con una Violet in preda allo sconvolgimento, dopo aver scoperto che la la madre di Luke è implicata nell'uccisione dei suoi genitori. Adesso un nemico la tormenta incessatemente, e questo nemico non è affatto sconosciuto, ma è Preston, l'uomo che l'ha cresciuta come genitore affidatario, che la costringeva a spacciare e a cui lei si concedeva.
Anche lui è ricercato dalla polizia come assassino dei genitori della ragazza, ma oltre a questo, Preston sta compiendo una vera e propria opera di stalking nei confronti di Violet. Questa situazione la costringe a vivere sotto la stretta sorveglianza sia della polizia che di Luke, l'unica persona che tiene a lei visceralmente.
Non mi inoltrerò ancora nella trama, starà a voi scoprire cosa succederà ai nostri ragazzi e se la polizia riuscirà a mettere dietro le sbarre gli assassini della famiglia di Violet.
Vi parlerò invece di Luke e Violet e del loro rapporto, che giorno dopo giorno diventa sempre più forte eppure sempre più fragile.




In Con te sarà magia Violet si fa completamente sommergere dai problemi. Sembra annaspare continuamente, quasi non riuscisse a prendere fiato, ogni volta che si presenta una nuova situazione critica. La combattente ha lasciato il posto all'ombra di se stessa. Questo mi ha fatto ragionare sul fatto che la Sorensen ha operato una costruzione inversa del personaggio di Violet, non come eroina che dal basso riesce a riemergere, ma tutto il contrario. La forza, l'irriverenza, lo sprezzo per il pericolo, erano tutti degli elementi che servivano a nascondere una personalità tendenzialmente depressa e vinta da tutti i problemi che ha dovuto affrontare nel corso della sua vita. 

Nulla si cancella nella vita. La vita è permanente, tutto rimane: ogni singolo respiro, ogni decisione che prendiamo. E io ne ho prese alcune veramente di merda.
Episodi maniacali, come la continua ricerca di adrenalina per anestetizzare il dolore, aspettavano di scontrarsi con un punto di frattura, capace di farla crollare. Questa frattura è sicuramente rappresentata dalla scoperta dei veri assassini dei suoi genitori. 
L'anestetico che inseguiva continuamente, si è spostato, e l'obiettivo è diventato il sesso con Luke, l'unica persona che le è sempre rimasta accanto e che sembra tenere ancora a lei.
Ma il loro rapporto è un'arma a doppio taglio, perchè pur riconoscendo i sentimenti che prova per lui, Violet tenta in ogni modo di allontanarlo, provando un gran senso di colpa nei suoi confronti. Sente che sta distruggendo la vita di Luke, che pare aver messo da parte il proprio futuro, per dedicarsi a lei a tempo pieno. Ma quanto tempo passerà prima che lui si renda conto del fatto che sta sprecando la sua vita e la abbandoni come hanno sempre fatto tutti?

«Le cose potrebbero cambiare, lo sai. Un giorno… potresti non volere più la responsabilità di prenderti cura di me… o potrebbero succedere cose che ti spingerebbero a desiderare di starmi lontano».
«Questo non succederà mai», promette. «Non c’è nulla che potrà mai farmi desiderare di stare lontano da te».


Violet mette continuamente alla prova Luke, sfidandolo a dare credito alle sue peggiori paure, ma Luke sarà il vero vincitore.




Ho adorato Luke, un personaggio positivo. Lui è il ragazzo che tutte vorremmo avere. Bello, seducente, con un passato difficile, ma tanta voglia di rinascere. Tutta questa voglia, però, in lui si traduce in azione: ha deciso di darsi una ripulita e ci riesce.
Smette di bere e di condurre una vita ai limiti, e consapevole dell'amore che prova da sempre per Violet, è deciso a tutti costi ad essere la sua ancora di salvezza, il suo porto sicuro, perchè solo due persone che hanno attraversato insieme l'inferno possono prendersi per mano e incamminarsi verso il paradiso.Per Violet ha una premura e una cura che stringe il cuore e le riserva sempre parole meravigliose.

Un tempo non mi dispiaceva. Amavo avere il controllo – ne avevo bisogno, dopo un’infanzia passata a essere controllato da una madre autoritaria e psicotica. Ma da quando ho conosciuto Violet e ho visto un altro lato delle cose, ho sperimentato la sfida, la connessione, il desiderio e cosa significhi voler davvero qualcuno a un livello più passionale, ho capito che non sarei più tornato indietro. E non ho nessuna voglia di ritornare alla mia vita prima di Violet.

La scrittura della Sorensen è sempre piacevole, anche se in questo libro i toni sono molto cupi e angoscianti, ovviamente necessari per rendere al meglio la natura tormentata d Violet. Inn ultima analisi, se volete fare un tuffo nelle emozioni, non posso fare altro che invitarvi a leggere Con te sarà magia.









BLOGTOUR







Nessun commento:

Posta un commento