lunedì 31 ottobre 2016

DIRTY, BELLE AURORA. Recensione in anteprima.



TITOLO: Dirty

AUTORE: Belle Aurora

SERIE:  Raw Family #2

EDITORE: Self-pubblishing

PAGINE: 393

PUBBLICAZIONE: 31 ottobre 2016

GENERE: Romantic suspense 

PREZZO: € 3,62 euro ebook (versione inglese)




Visto dall'esterno,il mio matrimonio sembrava perfetto. 
La gente mi invidiava. 
Desiderava la mia vita, voleva essere me. 
La signora Alejandra Gambino. La moglie di Dino Gambino. Figlia di Eduardo Castillo.
Rispettata. Amata. 
Sovrana della criminalità. 
Non avevano idea degli orrori che succedevano quando si chiudevano le porte.
Non sapevano che ero caduta più in basso di chiunque altro. 
Poi, ecco arrivare Julius Carter. Il bellissimo e freddo Julius Carter, dagli occhi azzurri. Mi ha salvata. 
L’ho fregato. 
Adesso tutti mi danno la caccia. 
La mia vita è finita. E’ solo questione di tempo. Sono una morta che cammina. 
La domanda è: chi sarà il primo a trovarmi?



E’ stata una lunga attesa, durata circa due anni e mezzo, durante i quali mi sono chiesta se l’autrice sarebbe stata in grado di non deludere le aspettative di noi lettrici che abbiamo amato follemente Raw e il suo protagonista Twitch.
Sono, forse, una tra le poche lettrici ad aver apprezzato l’epilogo di quel romanzo, trovandolo perfettamente in linea con il genere, ma nonostante ciò, quando ho scoperto che ci sarebbe stato un secondo libro, la curiosità ha vinto su tutto. Ovviamente, avevo grossissime aspettative e vi assicuro che sono state ampiamente soddisfatte.

I protagonisti di questo secondo romanzo sono Julius: braccio destro e miglior amico di Antonio Falco, alias TWITCH, Ling sua partner in crime e Alejandra.




Ana Castillo a soli diciotto anni, ha dovuto dire addio alla sua vita spensierata e alla sua normalità. E’ stata costretta dal padre, Victor Castillo noto boss della malavita, a sposare Dino Gambino, primogenito di un’altra famiglia mafiosa. All’inizio il loro rapporto sembra essere perfetto, ma poco tempo dopo il matrimonio l’idillio si spezza e la realtà si abbatte sulla povera e innocente Ana, catapultandola in una vita fatta di abusi e violenze fisiche e psicologiche. Sotto la maschera da bravo ragazzo, in realtà si nasconde un uomo ossessivo, geloso, violento e perverso. Un uomo che prova piacere nel guardare il proprio fratello, stuprare la propria moglie.



“ My marriage consisted of three emotions. Happiness, anger, and sadness. Happiness when we firth married, anger when I realized Dino wasn’t the Prince I thought he was, and sadness when I finally understood that nobody was coming to save me.”

“Il mio matrimonio era costituito da tre emozioni. Felicità, rabbia e tristezza. La felicità quando ci siamo sposati, rabbia quando ho capito che Dino non era il principe che pensavo che fosse, e tristezza quando finalmente ho capito che nessuno sarebbe venuto a salvarmi ".



Per sei lunghi anni, la povera Ana è costretta a subire le atrocità più indicibili. Quando il suo ex fidanzatino del liceo, diventato poi il marito della sorella viene assassinato casualmente, dopo che Dino ha scoperto della loro piccola storiella, i sospetti non potranno che ricadere su di lui. E sarà proprio in quel momento che Julius e Ling entreranno in gioco. Sarà Miguel Castillo, fratello di Ana, ad ingaggiarli per scoprire il colpevole e fare giustizia. 

Ma quello che in un primo momento appare scontato, in realtà non lo è, e la povera Ana sarà costretta a fuggire dalla sua stessa famiglia. Sarà compito di Julius quello di ritrovarla e portarla a casa. Julius però non ha fatto i conti con l’attrazione, che sin dal primo sguardo sente per Ana. Si lascerà incuriosire da questa splendida ragazza latina, piccola come uno scricciolo, dagli occhioni scuri e lo sguardo spento.



“She removes her sunglasses and smiles. And that smiles has me. Locked me. This woman is beautiful. No, beautiful is too weak a word for her. She is stunning.” 
“ Si toglie gli occhiali da sole e sorride. E quel sorriso mi cattura. Mi blocca. Questa donna è bellissima. No, bellissima è riduttivo per lei. E’ splendida.”



E’ determinato a scoprire la verità. Cosa ha spinto questa ragazza, all’apparenza felice, a compiere un gesto così drastico. E una volta scoperta la verità, sarà disposto a concederle il beneficio del dubbio e aiutarla?





Oddio Angeli!! Stavo fremendo, non vedevo l’ora di potervi parlare di questo romanzo, dire che mi è piaciuto e basta sarebbe riduttivo. Questo libro è riuscito a spezzarmi il cuore, ma la cosa peggiore è che non sono riuscita ancora a rimetterne insieme i pezzi. Starete pensando che sono impazzita, ma non è così. A volte abbiamo bisogno di leggere libri che ci sbattono in faccia una realtà crudele e spaventosa, per nulla romanzata, per poter apprezzare tutto ciò che la vita ci ha regalato.

Credo di aver trattenuto il respiro per quasi tutta la durata del romanzo, e se pensate che l’autrice con Raw ci fosse andata giù pesante, non potete immaginare quanto abbia calcato la mano in Dirty.
Un romanzo crudo, violento, fin troppo realistico. Un ritratto minuzioso della malavita, fatta di rinunce, compromessi e violenza, In cui predomina la legge della FAMIGLIA, e POTERE, DENARO e ONORE, contano di più dei legami di sangue.

Belle Aurore questa volta lascerà poco spazio alla componente romance e si soffermerà molto su quella suspense e dark.
Perfette le ambientazioni, così come ho trovato perfetti gli approfondimenti psicologici dei personaggi. In particolare il personaggio di Ana, una donna fragile, spezzata, che è disposta a rinunciare alla propria vita per trovare la libertà. Assistere alla sua rassegnazione fisica e psicologica alla violenza, è stato straziante, non ho potuto fare a meno di provare empatia. 
Quattro POV alternati, due storie parallele che inevitabilmente saranno destinate a scontrarsi. Un ritmo costantemente incalzante che vi terrà incollate alle pagine fino alla fine.
Spero vivamente che  Newton Compton porti presto sui nostri scaffali la storia di Julius e Alejandra, ma più di tutto spero che l’autrice ci regali presto l’ultimo romanzo della serie: Raw: Rebirth, nel quale finalmente ritroveremo Twitch, Lexi e Aj.

Alla prossima





Vi ricordo che potete seguire il giveaway a cui gli Angeli partecipano seguendo questo link:


Nessun commento:

Posta un commento