lunedì 5 settembre 2016

INSOSTITUIBILE, ANGELA GRAHAM. Recensione.




TITOLO: Insostituibile

AUTORE: Angela Graham


SERIE: Harmony #2


EDITORE: Leggereditore


PAGINE: 263


PUBBLICAZIONE: 25 agosto ebook - 1 settembre 2016 cartaceo


GENERE: Contemporary romance 


COSTO: € 14,90 cartaceo
Cassandra Clarke sapeva che se avesse ceduto alla passione avrebbe corso il rischio di essere ferita. Eppure, nonostante questa consapevolezza, ora si ritrova sola, ma con la voglia di rimettere insieme i pezzi della sua vita e lasciarsi alle spalle il recente passato, benché il suo cuore non riesca a dimenticare, a non provare rancore per chi prima la ha sedotta e poi l’ha lasciata alla sua illusione. Cassandra aveva imparato a credere nell’amore, ma ora, per colpa di Logan West, non sa più cosa sia. Fidarsi di un uomo? È un errore che si è ripromessa di non commettere più. Ma cosa può succedere se d’improvviso tutto ciò in cui hai deciso di credere viene di nuovo messo in discussione? Il cuore, si sa, segue le sue regole e prende la sua strada. Riuscirà Cassandra a tenere sopite le emozioni che ancora prova e a trovare la forza di non abbassare la guardia di fronte alle insistenze dell’uomo che le ha spezzato il cuore, ma che lei sente essere insostituibile?



Torna Angela Graham con un nuovo capitolo della romantica e travagliata storia d’amore tra Logan, il padre single, playboy impenitente, e Cassandra la dolce maestra. 
Se non avete letto Inevitabile (Recensione), non continuate la lettura se non volete incorrere in spoiler. 

In Insostituibile ritroviamo Cassandra costretta a una lunga degenza ospedaliera a seguito di un incidente d’ auto che l’ha ridotta quasi in fin di vita, di cui ritiene interamente responsabile Logan. Scappata in preda alle lacrime dalle braccia dell'uomo che ama, dopo che lui l’ha trattata con freddezza, viene tamponata ad un semaforo, rischiando la vita. Al suo risveglio l’unica cosa che riesce a ricordare è modo in cui l’ha apostrofata Logan e si ripromette di tenerlo a distanza, sicura che per loro non possa esistere nessun futuro. 



Se dovessi usare una metafora per descrivere Cassandra in questo secondo libro, penserei ad una fortezza da espugnare. Logan ingaggia uno strenuo assedio per conquistare le mura del baluardo che Cassandra ha nuovamente eretto per proteggersi dalla sofferenza. Le sue peggiori paure, quei timori che non le permettevano di lasciarsi andare si sono avverati e ogni volta che chiude gli occhi o pensa a Logan, le si presenta l’immagine della sua espressione dura mentre le vomita addosso quelle parole piene di sdegno, causandole un profondo dolore che supera anche quello fisico. 



Il vicolo. Ero nel vicolo.

L’aria mi fu risucchiata via dai polmoni e le gambe mi tremarono quando ripensai alle parole dure che mi aveva detto.
Voglio scoparti. Qui e ora. Sono stufo di aspettare.

Logan l’ha trattata alla stregua delle donne che usa e getta con estrema facilità, e se non si fosse fermata quella sera, anche lei sarebbe diventata una delle tante. Allora rifiuta i suoi fiori, il suo aiuto, la sua presenza, ma il nostro sexy papà non si da per vinto e tenta il tutto per tutto al fine di riconquistare la fiducia di Cassandra. Leggeremo di un Logan innamoratissimo e solerte, presente e pieno di premure, eppure ogni passo sembra allontanarlo di più dalla donna che ama. Anche lui si sente colpevole per l’incidente e cerca di fare ammenda, ma Cassandra gli rende le cose maledettamente difficili. Prima di conoscere lei non sapeva cosa significasse davvero amare, un sentimento che va oltre l’attrazione fisica, che invade i tuoi pensieri e ti scalda il cuore. 


«Così come l’effetto incredibile che tu fai a me. Non riesco neanche a descriverlo, il modo in cui mi fai sentire... vivo... affamato di vita, di amore, di te. È tutto nuovo per me, ma non voglio perderlo. Non voglio perderti. Ogni notte, quando penso a quello che ti ho detto, vorrei morire.»


Anche Cassandra è innamorata di Logan, ma non riesce ad ammetterlo neanche a se stessa. La paura di soffrire, di essere nuovamente un giocattolo nelle mani di un uomo, la paralizza, perché il sentimento che prova adesso è diverso da quello che ha provato per il suo ex fidanzato. Il timore di rimanere schiacciata da un altro abbandono fa si che Cassandra rifugga ogni contatto con Logan, ma è molto difficile mantenere la promessa che ha fatto a se stessa, di non cedere, quando l’uomo che ami invade ogni tuo spazio, anche nei sogni. 

Ammetto che in questo secondo capitolo in alcuni punti ho detestato l’estrema rigidità di Cassandra. Mi è sembrato che si sforzasse eccessivamente di mantenere le distanze, che fosse troppo dura, perdendo di vista il fatto che anche Logan soffre enormemente per questa situazione e insieme a lui tutte le persone che li circondano e che credono in loro, primo fra tutti il piccolo Oliver. Sarei entrata nel libro per darle una scossa e dirle di svegliarsi e aprire gli occhi su Logan.



Quest’ultimo mi ha piacevolmente sorpresa per la sua crescita. L’ ho sentito più maturo, consapevole dei propri sentimenti, libero dalle catene dei giochetti mentali in cui l’aveva ingabbiato l’ ex moglie. E’ un uomo che lotta che per quello che vuole, perché lo ritiene importante, che non si arrende davanti alle difficoltà, anche se, come ogni essere umano, ha momenti di cedimento. 
Dimenticare non è facile, ma soprattutto non è facile fidarsi ancora. Mille ostacoli si frapporranno tra la nostra coppia e il loro lieto fine, mentre un nemico infido trama alle loro spalle lasciandoci nuovamente con un finale inaspettato. 


Potevo davvero lasciarlo andare? Potevo separarmi dall’unico uomo che aveva risvegliato in me qualcosa di così puro e ancestrale? E se fosse stato lui... la persona che stavo aspettando?
Posso davvero vivere senza di lui? Io...

Come sempre Angela Graham si è rivelata capace di incantare il lettore con la sua delicatezza. Uno stile fluido che mescola sapientemente romanticismo e battute sagaci, passione e docce ghiacciate. Anche nei momenti più difficoltosi della lettura, l’autrice riesce a strapparci un sorriso grazie alle situazioni tragicomiche in cui vengono a trovarsi i protagonisti, ma soprattutto troverete tanto tanto love! 
Inoltre, questa volta Angela ha spinto leggermente sul pedale della passione, regalandoci un tocco sexy che rende Insostituibile una lettura piacevole e da non perdere. 
Attendo con ansia il capitolo che conclude la storia di Logan e Cassandra e spero che leggeremo anche quella di Caleb. Leggereditore, non farci aspettare! 







Harmony series

# 0.5 INDULGE (NOVELLA PREQUEL SU LOGAN)

#1. INEVITABILE (LOGAN E CASSANDRA) 

#2. IRREPLACEABLE (LOGAN E CASSANDRA) (Presentazione)

#3. INDESTRUCTIBLE (LOGAN E CASSANDRA)

#3.5 INFINITE

#4. INFERNO (CALEB E HILARY)




Nessun commento:

Posta un commento