giovedì 1 settembre 2016

FADED LOVE, ELLIE MCLAREN. Recensione in anteprima.


TITOLO: Faded love

AUTORE: Ellie McLaren

EDITORE: Self publishing

PUBBLICAZIONE: 1 settembre 2016 

GENERE: Erotic/dark romance

PAGINE: 140

PREZZO: € 0,99 ebook OFFERTA LANCIO
Ci sono persone destinate a essere felici e altre che l'amore lo rincorrono ma non riescono ad afferrarlo.
Grace crede di far parte di coloro che sono destinati a vivere una vita noiosa e priva di affetti, visto che persino sua madre ha un nuovo compagno e dopo il trasferimento a New Haven, decide di darci un taglio.
Complici le nuove amicizie e il mondo delle confraternite di Yale, misterioso e un po' perverso, alle quali accede grazie a Blaze, un ragazzo ricco, sexy e passionale, Grace scoprirà anche il sapore amaro del sesso violento e dei soprusi.
L'ossessione e i sentimenti sporchi rendono sbiadito l'amore -Faded Love - ma esiste sempre l’amore vero, fatto di giochi sexy, prendersi e lasciarsi, sfiorarsi e infine sorridere a un paio di occhi grigi.
N . B. Il romanzo sarà in offerta a € 0,99 solo il primo settembre, dopodiché potrete acquistarlo al prezzo di € 2,99.



L'amore può assumere tante forme, tanti colori, tante sfumature.
Può essere dolce, coinvolgente, ossessivo, violento, insicuro, vero, duraturo. E ancora: può essere finzione, gioco, possessione, malattia. Ma siamo sicuri si tratti sempre di amore? Quanto sono labili i confini, in certi casi?
Grace è una ragazza che ha smesso di credere in se stessa da tempo, non è chiaro cosa le abbia fatto perdere completamente la fiducia nelle sue capacità, eppure è così. Insicura, fragile, alla continua ricerca di affetto e legami che possano, anche solo per un momento, lenire le ferite.
E sarà proprio questa sua ricerca incessante a farla finire in un mare di guai, una situazione oscura, complessa, da cui non sarà facile uscire.
Dopo essersi trasferita a New Haven nel Connecticut con sua madre, non vuole altro che ricominciare. L'università di Yale l'aspetta: nuovi amici, nuove avventure, nuova vita. Buoni propositi che andranno via in un soffio dopo l'incontro Blaze.
Nonostante le ragazze con cui condivide la camera l'abbiano avvertita sin dal primo momento, Grace ha fatto di testa sua. Ha ceduto alle lusinghe di Blaze, ha flirtato con lui, è finita dritta tra le sue braccia.
Un rapporto inizialmente fatto di passione, fuoco e scintille. Blaze la desidera, incanta, seduce, spazzando via ogni briciola di razionalità. In un primo momento tutto ciò basterà a Grace per credere che le voci che girano sul conto del ragazzo siano solo fandonie, cattiverie dette per gelosia e invidia.  
Quando, però, il rapporto che hanno diventerà violento, ossessivo e malato, Grace comincerà ad avere qualche dubbio.
Blaze è geloso, possessivo, il solo pensiero di vedere Grace con un altro ragazzo per i corridoi dell'università basta per inchiodarla al muro e fargli credere di essere in diritto di alzare le mani. E tra tutte le cose che Grace può fare per fargli perdere la ragione, c'è Jake: un ragazzo con cui ha avuto un rapporto occasionale in un bagno pubblico la prima sera a New Haven.
Avrete capito che Grace è talmente fragile da ricercare nel sesso protezione, affetto, calore. Non importa chi si trova davanti, cosa la lega a quel ragazzo, l'importante è sentirsi amata, anche solo per un istante.
Cercherà amore tra le braccia di Jake, si illuderà di aver trovato ciò che cercava, per poi capire il giorno dopo che il ragazzo l'ha usata e, pur avendola riaccompagnata a casa, non la cercherà più.
Cercherà amore tra le braccia di Blaze e riceverà in cambio violenza psicologica, fisica e mentale. Una spirale di emozioni negative, ricatti e sensi di colpa si abbatterà su di lei, portandola ancora una volta a soccombere.


No, Faded love non è la storia che mi aspettavo di leggere. Decisamente no. Non so se sia davvero possibile di parlare di sfumature dark. Se è sufficiente che ci siano dei rapporti sessuali non consensuali per poter affibbiare la dicitura "dark" a un romanzo, se è sufficiente che uno dei due partner subisca violenze di diverso tipo - fisiche e non -, allora posso affermare che Faded love è un romanzo erotico con sfumature dark.
Quello che capiterà a Grace è stato sufficiente a straziarmi e mettermi di malumore per un intero pomeriggio. Tutti i soprusi a cui questa ragazza è stata costretta arrivano fino a lettore con una potenza inaudita. Forse perchè è naturale inorridire di fronte a certe cose che nessuna donna, nessun essere umano, dovrebbe provare; forse perchè la protagonista è così fragile da non riuscire in nessun modo a trovare dentro di sé la forza per urlare "basta" e ribellarsi.
Da una parte l'istinto di scagliarmi contro di lei e dirle che in certi casi è stata troppo ingenua: perchè continuare a perdonare un uomo che ti ha fatto del male? Perchè seguirlo in luoghi appartati, dove non c'è nessuno a cui poter chiedere aiuto, pur sapendo che Blaze ne approfitterà? Tante sono state le ingenuità e gli errori commessi da Grace e in quei momenti avrei voluto una protagonista più "cazzuta", passatemi il termine. Avrei voluto che cercasse di uscirne, o quanto meno che non rendesse a un uomo così viscido le cose semplici.

«Perché Blaze?» gli domando con gli occhi rossi e bagnati di lacrime, la voce tremante perché i singhiozzi mi hanno scossa troppo.
«Perché sono uno stronzo, lo ammetto». 
Si avvicina a me, restando con leginocchia sul pavimento e tira il mio viso in modo tale che possa appoggiare la sua fronte alla mia e guardarmi dritto negli occhi, costringendo me a fare lo stesso. «Ma è perché mi fai questo strano effetto». 
«È colpa mia?» domando incredula. 
«No, piccola Grace, non è colpa tua ma tu sei…». Gli mancano le parole oppure le sta inventando al momento. «Tu mi rendi pazzo, non posso fare a meno di te, non posso immaginarti insieme a un altro… voglio essere io, Grace, voglio essere solo io per te» afferma con convinzione e le sue parole mi annebbiano la coscienza. 
«Non è vero» mormoro non appena mi libero dal suo incanto e tento diallontanarmi da lui, ma Blaze non me lo permette; la mia testa è ancora prigioniera tra le sue mani. 
«Sì, invece. Grace, io ti voglio, ti desidero con tutto il mio corpo» afferma e lo guardo con sdegno perché è inevitabile storcere il naso quando lui dovrebbe desiderarmi con il cuore e non con le palle. «Voglio fare l’amore con te, Grace, voglio essere il solo a entrarti dentro, lo capisci?».

Dall'altra parte non sono riuscita ad avercela con lei nemmeno per un attimo. Perchè l'autrice è riuscita a farmi arrivare le sue fragilità. Grace pur volendo non potrebbe mai ribellarsi. Non c'è un briciolo di forza e amor proprio in lei. Non c'è nulla che possa spingerla a opporsi al male e ai ricatti di Blaze. Neanche l'amore che Jake prova per lei e il sostegno che le darà, da soli, riusciranno a darle la forza di rimettersi in piedi.
Faded love è un romanzo che mi sento di consigliare a un pubblico esclusivamente adulto. Alle lettrici più giovani, in tutta sincerità, direi di non leggerlo. Mi ha turbata profondamente, ancora adesso se ripenso a ciò che ha subito Grace provo un dolore atroce allo stomaco. L'intera storia arriva molto più che un romanzo dark qualsiasi, sembra tutto così vero, reale... Sembra che certe cose possano capitare a una ragazza qualsiasi, una di noi, e questo fa più male e mi fa vedere le cose in una prospettiva diversa.
La storia tra Grace e Jake è piuttosto marginale, l'autrice ha scelto di dedicare davvero poco spazio a questo personaggio eppure sarà la chiave di volta, il coraggio che a Grace è sempre mancato, anche se impiegherà tanto tempo capirlo.
In fondo al tunnel, anche quando smettiamo di crederci, c'è sempre una luce per ognuno di noi.
Donne, amate voi stesse, non permettete mai, mai, a nessuno di farvi credere che non valete nulla, che non potete opporvi e gridare "basta". Ogni momento è buono per farlo, per riappropriarvi di voi stesse e della vostra vita.

Sento ancora le loro sporche mani sul mio corpo, che violano e usano a loro piacimento. Amavo il sesso e ora è il mio incubo peggiore.


Lettura consigliatissima: un romanzo crudo, erotico in maniera dolorosa, da pugno allo stomaco e malumore costante.






La serie è composta da volumi autoconclusivi, ogni romanzo ha come protagonisti personaggi diversi ma legati tra loro.


#0.5 Perfetto per me (spin-off) (aprile 2016)

 #1 Il gusto proibito dell'@more (maggio 2016)

#2 Sheer love (giugno 2016) qui la recensione

#3 Faded love (settembre 2016)






Nessun commento:

Posta un commento