martedì 20 settembre 2016

CALENDAR GIRL (OTTOBRE-NOVEMBRE-DICEMBRE), AUDREY CARLAN. Recensione in anteprima.




TITOLO: Calendar girl (Ottobre-Novembre--Dicembre)

AUTORE: Audrey Carlan

SERIE: Calendar girl cofanetto 4

EDITORE: Mondadori

PAGINE: 396

PUBBLICAZIONE: 20 settembre 2016 

GENERE: Erotic romance

PREZZO: € 8,99 ebook


L'ANNO DI MIA STA PER FINIRE.
MA IL VIAGGIO DELLA SUA VITA È APPENA INIZIATO
"Non nuotavo più da sola in uno stagno. Avevo un oceano di possibilità, e tutti quelli intorno a me mi tendevano la mano, pronti a gettarmi un salvagente se la corrente della vita avesse rischiato di travolgermi." Mancano tre mesi alla fine del viaggio di Mia. Wes è tornato, ma è un'anima persa, ciò che ha visto gli ha lasciato ferite profonde, ricordi mostruosi che tormentano le sue notti. Solo Mia può aiutarlo a rimettere insieme i pezzi e trovare il modo di uscire da quella oscurità che l'ha inghiottito per poter finalmente affrontare insieme il futuro. Ma ora Mia non è più sola, ha una nuova famiglia, persone pronte a stringersi intorno a lei ogni volta che la vita le porrà davanti nuove difficoltà. E all'orizzonte di nuvole nere ce ne sono ancora tante: la madre, scomparsa quando era bambina, che improvvisamente sembra fare di nuovo capolino nella sua vita, e il padre che ancora giace in un letto d'ospedale.
Ma ci sono anche tante giornate di sole che Mia vuole poter vivere insieme al suo Wes. Con lui desidera arrivare alla fine di questo viaggio lungo un anno per iniziarne uno nuovo. Uno tutto loro...

Come ogni viaggio che si rispetti, anche in questo caso siamo arrivati alla fine. Seguire il percorso di Mia è stata una bella esperienza e come è successo alla nostra ragazzaccia, anche io ho avuto modo di fare conoscenze che non mi aspettavo e che hanno lasciato qualcosa nella mia vita. Grazie al #calendartour ho sperimentato ancora cosa vuol dire condividere un'esperienza di lettura, l'entusiasmo dei colpi di scena, le frustrazioni del dover aspettare, libro dopo libro, cosa sarebbe successo ai protagonisti. Così, anche noi ragazze di Book's Angels, insieme a Bookmarks are Reader's Best Friends, Starlight Book's, Romance & Fantasy for Cosmopolitan Girls abbiamo assorbito in toto il motto di Mia: TrustTheJourney, perchè è vero, ciò che importa è il viaggio, sia esso fisico che metaforico tra le pagine di un libro.
E adesso, dopo essermi lasciata andare ai sentimentalismi veniamo alla nostra Calendar Girl.
Questi ultimo tre mesi sono forse i più difficili per Mia Saunders, che si trova a fare i conti con tutta una serie di problemi che incideranno considerevolmente sul proprio futuro. 
Wes è tornato dall'inferno, dopo aver vissuto un'esperienza terribile. Sequestrato da un gruppo di terroristi ha visto cose che difficilmente riuscirà a scordare e l'unica cosa che gli ha dato la forza per rimanere in vita è stato il pensiero di Mia, la voglia di tornare da lei e non lasciarla mai più.
Tormentato da terrificanti incubi, cerca di combattere il disturbo post-traumatico da stress di cui è affetto e Mia è l'unica luce capace di riportarlo sempre indietro, quando si perde nel buio dei ricordi di quella prigionia. Il calore del suo corpo, la forza e la determinazione dell'amore di Mia rinsalderanno sempre più il loro rapporto, al punto che Wes non immagina più un solo giorno lontano dalla sua donna.

Lui mantenne la presa sui miei fianchi. «No! Ho bisogno di te. Ho bisogno che tu lo faccia andare via» disse tra i singhiozzi.

I suoi occhi erano lucidi e segnati. «Devo riuscire a liberarmene, a ogni costo.» Sembrava disperato, e io avrei fatto qualunque cosa per scacciare quei fantasmi e circondarlo con la luce del nostro amore, che era la nostra vita.



Mia è innamoratissima e si dimostra capace di far fronte ad una situazione critica come quella che sta attraversando Wes, guidandolo amorevolmente e sostenendolo nella volontà di voler creare qualcosa che va oltre un semplice rapporto sentimentale.
Wes vuole una famiglia e non lascerà a Mia nessuno spazio per tentennamenti o ripensamenti.



In questa ultima fase, la fragilità di Wes, mi ha straziato il cuore e la capacità di Mia nel sostenerlo è stato in vero balsamo.
Sul fronte professionale la cose sembrano andare a gonfie vele. Estinto il debito nei confronti di Blaine, è pronta a spiccare finalmente il volo, sfruttando le sue capacità: un viso che buca lo schermo e una personalità frizzante che unita agli uomini famosi che ha incontrato nei mesi precedenti le ha permesso di entrare nel cuore degli americani.
Chiamata dal dott. Hoffman, un medico che conduce un famoso programma televisivo, le verrà chiesto di curare una rubrica che affronta il tema della bellezza nelle sue varie forme. Affiancata dal suo sexy regista, il programma diverrà un trampolino di lancio che la condurrà alla conquista di Hollywood, oltre a divenire un trait d'union col processo di guarigione di Wes.

Quando mi hai chiesto perché ti amavo, nella mia testa si sono accavallate un milione di ragioni diverse.  Queste hanno scacciato ogni pensiero negativo sosti tuendolo con qualcosa di meraviglioso, di reale, di vivo, di  integro: il mio amore per te.»



Novembre, il mese de ringraziamento, offre la possibilità Mia di ripercorrere le fasi della sua vita, le esperienze passate e gli uomini fantastici che ha incontrato. Ognuno a modo suo le ha permesso di scoprire parti di sè che non pensava possedere: coraggio, intraprendenza, generosità. L' amore che prova per gli uomini della sua vita però mette a dura prova la pazienza di Wes, che si scopre improvvisamente geloso e possessivo. Non appena conosciuti realmente alcuni dei ragazzi, Wes comprenderà che Mia è davvero sua e che ciò che lo lega ai suoi ex clienti è un sincero affetto.
Per una famiglia persa, ne ha trovata una che va al do là di ogni aspettativa. Un fratello amorevole come Max, amici che darebbero la vita e che sono pronti a sostenerla come Mason e Tai, e un grande amore che la farà sempre sentire protetta.




«Ci sono tante cose di cui sono grata. Mia sorella, mio fratello, mio padre,
la mia migliore amica e tutti gli amici che mi sono fatta e che mi fanno sentire amata, ovunque sia. Sul serio, penso sia di questo che sono grata. Dell’amore. In tutte le sue forme.»


Le cose per cui dire grazie sono tante e durante la sua prima cena del ringraziamento, in Texas, circondata dal calore degli affetti, altre emozioni irromperanno inaspettatamente.
Preparandoci al gran finale di Dicembre, Mia vivrà nuove e sconvolgenti avventure ad Aspen, in Colorado. Qualcuno che non si aspettava più di rivedere farà capolino nella sua vita, sconvolgendone gli equilibri. 
Adesso è Mia che avrà bisogno di sostegno e di tutta la forza che l'amore di Wes può darle.


Senza volervi svelare altro, vi invito caldamente ad immergervi nel gran finale di Calendar Girl, una serie che è arrivata immediatamente nel cuore dei lettori, grazie ad uno stile fresco, sexy e d irriverente. Una protagonista forte, che non si lascia travolgere dalle difficoltà e che trova continuamente delle risorse in ogni esperienza vissuta.
Un concentrato di positività, altruismo e spirito di sacrificio.
Questo è il segreto della felicità, imparare a godere del percorso, per arrivare alla fine con una borsa piena di sorprese e di esperienze che arricchiscono.
Romanticismo, buoni sentimente e una carica sensuale che vi regaleranno piacevolissime ore di lettura.
#TrusrTheJurney









CONTINUATE A SEGUIRE IL NOSTRO CALENDAR TOUR













Nessun commento:

Posta un commento