martedì 23 agosto 2016

BAD BOY SERIES #2. MAI PIÙ SENZA DI TE, BLAIR HOLDEN. Recensione.


TITOLO: Bad boy. Mai più senza di te

AUTORE: Blair Holden

SERIE: Bad boy #2

EDITORE: Sperling & Kupfer

PAGINE: 218

PUBBLICAZIONE: 23 agosto 2016 

GENERE: Young/New Adult

PREZZO: € 9,99 ebook

L'amore è un po' come una caduta libera: più intensamente ti innamori, più è doloroso toccare il fondo. E Tessa lo sa bene: dopo la rottura con Cole, è quasi certa che nessuna parte di sé sia sopravvissuta alla caduta. 
Con il cuore e l'anima in mille pezzi, ogni volta che lo vede, si destreggia in equilibrio precario tra la voglia di urlargli contro tutta la sua rabbia e la sua delusione, e quella di implorarlo di sdraiarsi accanto a lei e stringerla tra le braccia. 

Perché lei ci aveva creduto davvero, aveva sperato davvero che la loro storia fosse da «vissero per sempre felici e contenti».
Eppure la vita è anche questo: le persone si lasciano di continuo, gli uomini tradiscono... Sta a Tessa decidere se continuare a crogiolarsi nel dolore o voltare pagina.
Ma non è l'unica a soffrire per questa rottura. Cole, infatti, non se la passa meglio: il pensiero di aver perso la ragazza che amava e di averla ferita lo tormenta, non riesce a perdonarsi per quello che ha fatto, ed è disposto a tutto per riconquistarla. Tessa non si fida, e soprattutto non può permettersi di mettere in pausa la sua vita per lui. Non ora che è stata ammessa all'università dei suoi sogni.
Ma si può davvero smettere di amare qualcuno da un giorno all'altro?

Dopo aver conquistato i lettori d'oltreoceano e aver debuttato nella Top 10 dei libri più venduti in Spagna, arriva anche in ItaliaMai più senza di te, il secondo capitolo di Bad Boy: la serie fenomeno di Wattpad seconda solo ad After, con oltre 150 milioni di visualizzazioni online.


Alla fine di Bad Boy. Mai più con te sono caduta nello sconforto, volevo il seguito e lo volevo subito. Dovevo sapere, dovevo capire. Ammetto che nutrivo grandissime aspettative su questo seguito che, ahimè, non sono state eguagliate. 
Bad boy. Mai più senza te ha letteralmente attraversato l’Italia per finire tra le mie mani e, eccitatissima, l’ho iniziato immediatamente. Abbiamo lasciato Cole e Tessa distrutti, separati e pieni di rabbia, e così li ritroveremo. I primi capitoli sono incentrati sulla sofferenza che questi due adolescenti, cresciuti insieme, provano stando lontani. Capiremo che il loro amore è talmente profondo che potrebbe portarli alla distruzione. Ma le persone come Tessa e Cole sono destinate a stare insieme e faranno di tutto per rafforzare ancora di più il loro rapporto. Affronteranno le loro paure e le insicurezze, andando contro tutti e tutto, soprattutto contro le persone che non credono nel loro immaturo amore. 


Non posso dire che questo seguito non sia bello, emozionante o quant’altro, semplicemente non è all’altezza del primo. I punti forti del primo romanzo sono stati, senza dubbio, i pensieri ironici di Tessa e la sfacciataggine di Cole, latitanti in questo. Mi aspettavo un po’ di resistenza in più da parte della ragazza e un po’ di insistenza da parte di Cole. È stato tutto troppo semplice. La verità è che questo secondo capitolo è un po’ piatto, è tutto incentrato sulle insicurezze dei protagonisti, sul loro giovane amore messo a dura prova dal contesto in cui si trovano. Proprio per questo, Cole e Tessa spesso discuteranno, litigheranno e si arrabbieranno… ed io, be’, come ho già detto nell’altra recensione, ho faticato a  capirne il motivo. Devo dire che la cosa mi ha un po’ preoccupata perché non mi è mai capitato di considerare un litigio futile e di non comprenderlo: in questo romanzo se ne ho capiti due è tanto.
«Chi sei tu?» gli chiedo sbalordita. «Dov'è finito il rompiscatole arrogante che ha combattuto fino alla morte per convincermi di essere la persona giusta per me? Dov'è il ragazzo che amo, perché di certo non sei tu!»
Non so perché, ma i protagonisti di questo libro, pur essendo gli stessi del primo, troppe volte mi sono sembrati diversi. Ok, la storia si è evoluta, come il loro rapporto di coppia, ma a tratti ho trovato un Cole troppo remissivo che si annullava totalmente per l’amore di Tessa. Sì, Stone resta fighissimo, molto corteggiato e troppo protettivo, però ha quasi perso tutto quello charme che lo contraddistingueva e che si paleserà solo quando qualche ragazzo riserverà delle attenzioni al suo Pasticcino. E queste sono state le scene che ho preferito.
Tessa è strana. Si arrabbia per niente e quando, invece, dovrebbe farlo… semplicemente non lo fa. Incomprensibile! Anche all’università sarà presa di mira, a causa di Cole e della sua popolarità, ma questa volta affronterà il problema e non si lascerà mettere i piedi in testa facilmente. Cole non le ha regalato solo il suo lieto fine, ma anche tanta fiducia in se stessa. Questo ragazzo non si stancherà mai di ripeterle quando è bellissima, magnifica e straordinaria, le ricorderà in ogni occasione che la ama tantissimo. Tanta, tanta, tanta roba!


Nonostante alcune perplessità, Bad Boy Mai più senza te rimane un libro piacevole, una bellissima storia d'amore e di crescita. Tessa e Cole ci saranno sempre l’uno per l’altra, sempre più uniti, difenderanno e coltiveranno il loro amore e sarà bellissimo vedere come i due si sosteranno a vicenda, come si verranno incontro per risolvere i problemi. Molte cose saranno messe in discussione, tranne il sentimento che li unisce, dimostrando che l’amore non ha età.
I personaggi secondari si confermeranno magnifici, ognuno diverso dall’altro, con caratteri ben delineati, sempre pronti a sostenersi e ad aiutarsi. Li adoro, tutti.

Arriviamo alla parte spiacevole, ancora una volta, arrivata alla fine, mi sono ritrovata a prendere il muro a testate perché la Holden ha avuto il barbaro coraggio di non regalarci un finale degno di questo nome. Mi sono ritrovata a cercare un epilogo che non c’è e questo mi ha lasciato a dir poco perplessa. Non voglio svelarvi niente, ma voglio farvi presente la sensazione che mi ha lasciato questo finale: insoddisfazione. Ricordatevi una sola parola: resa. Per due libri i protagonisti faranno di tutto per combattere il bullismo e poi… Non ci posso credere, Angeli, non mi capacito proprio. 
Dio della pace! 



BAD BOY SERIES


#1, Mai più con te, 5 luglio 2016




#1.5 The Chronicles Of A Bad Boy (POV di Cole)

#2, Mai più senza di te, agosto 2016




  

Nessun commento:

Posta un commento