giovedì 16 giugno 2016

OGNI GIORNO PER SEMPRE, ADELIA MARINO. Recensione.

L'ESORDIO ITALIANO PER MESI NUMERO 1 IN CLASSIFICA SUL WEB



TITOLO: Ogni giorno per sempre

AUTORE: Adelia Marino

EDITORE: Newton Compton

PAGINE: 221

PUBBLICAZIONE: 10 giugno 2016

GENERE: New adult

COSTO: € 4,99


Haley ha vent’anni e vive in California con sua zia Tess. La sua vita è cambiata tre mesi prima, quando la madre è morta e il padre le ha attribuito la colpa, cacciandola di casa. Con un passato tanto doloroso alle spalle non è facile ricominciare, ma ben presto Haley conosce alcuni ragazzi del posto: Joey, una coetanea che diventa subito sua amica, e poco dopo Landon Carter, il tatuatore più affascinante di Santa Monica. Landon di solito s’interessa alle ragazze con un unico scopo... ma con Haley sembra diverso. Tra i due scatta subito una fortissima attrazione, ma quando James, l’ex di Haley, che l’ha tradita con la sua migliore amica, si presenta a sua insaputa a Santa Monica, le cose si fanno davvero complicate…
Non avrebbe mai voluto lasciarsi coinvolgere, ma con lui era tutta un’altra storia.





Haley Watson odia l'acqua. Il mare la terrorizza. La paura di annegare e di sentire il respiro mancare, la ossessionano. Landon Carter, al contrario, ama cavalcare le onde e fare surf.
Haley ha lasciato l'università e Burlington per trasferirsi a Santa Monica, a casa della zia materna, dopo aver perso sua madre in un incidente. Sono quattro mesi ormai che vive in California e le giornate passano veloci tra un incubo notturno e l'altro. Il ricordo di quella notte tremenda, a volte, è più reale e vivido che mai: le toglie il respiro, accelera il battito cardiaco e aumenta la sudorazione.
Sognava di diventare un'infermiera, di seguire le orme di sua madre. E poi tutto è finito all'improvviso. I suoi giorni bui, in realtà, sono iniziati prima dell'incidente, quando ha scoperto che il ragazzo di cui si fidava con tutta se stessa, a cui aveva donato la cosa più preziosa che una donna possa avere, si prendeva gioco di lei e la tradiva con la sua migliore amica.
Landon è una leggenda a Santa Monica. Tutti lo conoscono, tutte lo vogliono e quando Haley rifiuta di dirgli anche solo il suo nome, scattano in lui la sfida e il desiderio. È bello, tatuato, corteggiato, sembra non mancargli nulla, eppure...

Non importava come si chiamassero, che lavoro facessero o quale fosse il loro colore preferito. Contava solo che mi spegnessero un po’ il fuoco che avevo dentro. Con Haley invece era diverso. Mi interessava sapere qual era il suo colore preferito, che tipi di ciambelle le piacessero, dov’era cresciuta, cosa rendeva quegli occhi così tristi. Volevo sapere in quali posti baciarla per farla rabbrividire, volevo farla gemere. Con Haley il fuoco non faceva che ardere di più.




Amo, amo, amo questi personaggi, ragazze! Mi sono innamorata di Haley all'istante, un vero e proprio colpo di fulmine. Una ragazza che tenta di ricominciare a vivere dopo un evento traumatico di cui porta ancora sulle spalle il peso e le cicatrici, che desidera rimettersi in gioco ma non riesce a lasciare andare il freno. Landon è tutto ciò di cui ha bisogno, e ancora non lo sa, ci metterà un bel po' a capirlo. Questo ragazzo è fantastico: premuroso, dolce, attento, sexy e irriverente. Riuscirà a far capire ad Haley che merita un futuro sereno, basta lasciarsi andare.
Da quando suo padre le ha addossato ogni colpa per ciò che è successo quella notte, infatti, Haley è convinta di essere l'unica responsabile della morte di sua madre e della distruzione del suo nucleo familiare. Questo senso di colpa la convince di non meritare l'amore di una persona come Landon e di tutti quelli che le stanno intorno. L'autrice ha caratterizzato entrambi i protagonisti in maniera invidiabile; nonostante il romanzo sia quasi interamente narrato dal punto di vista di Haley, le poche pagine in cui è la voce di Landon a farsi sentire sono state esaustive e hanno fatto luce su ciò che sente e quanto sia vero e puro il sentimento che prova per la ragazza.

«Voglio vivere con te, Scheggia. Voglio addormentarmi la notte consapevole del fatto che sei fra le mie braccia. Voglio svegliarmi la mattina e fare l’amore con te e mangiare le ciambelle con te». 
Sorrisi, gli occhi pieni di lacrime. 
«Voglio sapere che sei qui, ho bisogno di sapere che quando torno dal lavoro tu sei qui, con le mie maglie addosso, con il tuo profumo di pesca che mi inebria la mente ogni giorno. Ho bisogno di respirarti. Questo sarà il tuo spazio. Potrai studiare qui o stare per i fatti tuoi mentre io faccio le cose da maschi con Tom. Puoi chiuderti qui con Joey e fare quelle strane cose da ragazze, ma ti prego, ti prego dimmi che avrò l’onore di dividere i momenti più importanti della mia vita, svegliarmi e addormentarmi, con te. Dimmi che ci sei, che ci sarai sempre». 
Le lacrime mi rigavano le guance, sorrisi e lo baciai.
«E per sempre». 
Mi guardò. «Cosa?». 
Lo accarezzai. «Sempre e per sempre, Landon. Te lo prometto».

L'unico personaggio che non mi ha convinto è Joey, la nuova migliore amica di Haley. Sì, verso la fine mi sono ricreduta sul suo conto, ma quando ha intrapreso la conoscenza con James e ha continuato a fidarsi di lui nonostante le avvisaglie da parte della protagonista, mi ha lasciato perplessa.
James è stato un personaggio secondario funzionale alla storia e ha reso il legame tra Haley e Landon più forte. Infine, ha avuto ciò che meritava, senza nessuno sconto.





Ogni giorno per sempre è la storia di un amore che si legge in poche ore, che si divora con il desiderio di sapere e che fa tornare indietro nel tempo. Mi ha fatto pensare al primo amore, puro, incontaminato, vero; all'estate, alle meravigliose spiagge di Santa Monica e al sole che picchia forte. È il romanzo perfetto da portare in vacanza e godere in completo relax.
Un successo assolutamente meritato quello di Adelia Marino. Dopo i grandi risultati ottenuti con la versione self (pubblicata con il titolo Dimmi che ci sei), non posso che augurare all'autrice di arrivare sempre più in alto. 





Per il booktrailer qui:

L'AUTRICE

Ha 24 anni, è italo-canadese, vive in Calabria. Ama leggere, aggiornare il suo blog e scrivere. Adora Wattpad e parlare con chi condivide la sua stessa passione. Deve alla nonna il suo amore per i libri.





Nessun commento:

Posta un commento