giovedì 16 giugno 2016

LUI VUOLE TUTTO e LEI VUOLE TUTTO, MARILENA BARBAGALLO. Recensione e Giveaway.


TITOLO: Lui vuole tutto

AUTORE: Marilena Barbagallo

EDITORE: Self published

PAGINE: 419

PUBBLICAZIONE: 19 febbraio 2016

GENERE: Contemporary romance 

COSTO: € 1,99
Krum Botev non ha mai avuto nulla nella vita a parte se stesso. Conosce solo ciò che gli è stato insegnato. Duro, egoista, insensibile, ma fedele al Padre, colui che lo ha cresciuto ed educato secondo i valori della società segreta di cui fa parte. Mai nessuno è riuscito ad abbattere la sua corazza. Nessuno può toccarlo fuori e dentro. Nessuno tranne lei, che fa parte di una fetta di passato che Krum non riesce a dimenticare. Ambra Livori, bella e ricca ereditiera, ha sempre avuto tutto. Ma gli incubi non le danno tregua, continuano a mostrarle quell’uomo che le rovinò la vita quando aveva solo sedici anni. Il ricordo di lui, col tempo, si è trasformato in un sentimento perverso che non riesce a tollerare. Proprio quando Ambra decide di imparare a controllare le sue emozioni, riceve una strana convocazione. Le sue origini verranno messe in discussione e il passato diverrà un terribile presente da cui non potrà fuggire. Combattere per se stessa sarà l’unica soluzione. Cosa lega Ambra e Krum? Ma soprattutto, possono due anime tanto diverse riuscire a toccarsi fuori e dentro? Un’organizzazione segreta, una passione indomabile, un uomo e una donna destinati a scontrarsi.




Seimila leva bulgari. È il valore della sua vita, del suo corpo. È da dove è iniziata la sua vita. Comprato da Mr x per essere venduto a Mr y e in seguito ceduto al Padre. Aveva solo dodici anni, Krum. Era un bambino quando è stato venduto e acquistato come merce, imballato e fatto sbarcare al porto di Venezia. Tra le mani del suo mentore è stato modellato come creta, è sbocciato diventando il più rigoglioso dei germogli. Tutto ciò che sa e che possiede lo deve a quest'unico uomo ed è per lui che ha accettato di marcire in una cella al San Vittore per ben trecentosessantacinque giorni. La vita di Krum vale così poco, o forse niente. È questa la convinzione con cui è cresciuto. Disinteressato agli altri esseri umani, amante della solitudine ma fedele al Padre.


Noi siamo gli artefici del nostro destino, non esiste niente che possa deviare quella strada a noi affidata e da noi scelta. Se decidiamo di essere qualcuno in particolare, è quello che saremo nella vita.
Non ci saranno menti che trameranno per noi, non ci saranno occhi che guarderanno per noi, né bocche che proferiranno parola per noi.
Ci saremo solo noi.


Lei è Ambra Livori, figlia di un noto imprenditore di successo. È viziata, bella e sembra avere tutto ciò che possa rendere felice una ragazza. Eppure nella sua vita c'è un'ombra, qualcosa che non l'abbandona mai. È il timore di essere costretta, la paura di non avere libertà di scelta, di sentirsi manipolata, intrappolata. E poi quegli occhi, quelli che non è mai riuscita a dimenticare e popolano i suoi sogni ogni notte. Un viso coperto da un passamontagna scuro, degli occhi magnetici e un profumo che sa di buono. 

Le loro vite si sono incontrate, o meglio scontrate terribilmente, quando Ambra aveva solo sedici anni ed è stata vittima di un rapimento e, nonostante siano passati sette anni, è costretta a portasi dietro ancora gli strascichi di quella tragica esperienza. Il suo pensiero fisso sembra essere il suo rapitore, quello che l'ha strappata violentemente alla sua quotidianità per lasciarla marcire al buio e al freddo, senza cibo e senza acqua, per poi proteggerla dal suo complice ubriaco che ha tentato di violentarla. Quell'uomo è spietato, malvagio, eppure l'ha protetta. Si è preso cura di lei. Inaspettatamente. Teneramente. 
E una busta nera cambierà la rotta della sua vita, tutti i progetti che aveva in mente per il suo futuro. Le strade di Ambra e Krum si ricongiungeranno, saranno costretti a stare fianco a fianco e a lottare contro il desiderio folle e irrazionale che li attrae.


Una storia complessa, cruda, in cui le voci dei protagonisti si alternano in una narrazione incalzante, che lascia senza respiro. Una storia in cui il confine tra il bene e il male è sempre più labile, in cui i cattivi si redimono ma mai totalmente. La sfumatura dark, che accompagna i nuovi scritti di quest'autrice, è più presente che mai nella trama ideata. Krum è il tipico protagonista del dark romance, almeno all'apparenza. Ghiaccio è il soprannome che lo contraddistingue e che contraddistingue ogni suo gesto e ogni sua parola. Schivo, incazzato con il mondo, cattivo, molto cattivo, e per questo attraente da morire. Il sorriso per lui è un movimento involontario dei muscoli facciali e un uomo come Krum non si concede niente di involontario. Capirete lo shock quando il cattivo capisce di essere fottuto. Irrimediabilmente, completamente, involontariamente fottuto. Dall'unica donna al mondo capace di annientare il suo controllo solo con uno sguardo. L'unica donna che Krum non è riuscito a cancellare dai suoi ricordi. Il male che le ha inflitto, i segni che le ha lasciato sono il più grande peccato con cui sente di dover fare i conti.
Tutto in questa storia sembra rimandare alla nota Sindrome di Stoccolma. È sicuramente questa la chiave di lettura più semplicistica e banale; i personaggi ne hanno fatto altro. Hanno arricchito la struttura del romanzo, gli hanno conferito un'identità precisa, originale, particolare. Ambra è un gran personaggio che con la vittima non ha nulla a che fare. È capricciosa, viziata, abituata a vivere nell'agio che la circonda, in cui è nata e cresciuta. Ma questo è solo un lato del suo carattere, quello che la contraddistingue è il lato da guerriera, sempre pronta ad affrontare e a sconfiggere i suoi demoni, senza esitazione alcuna. Ha avuto tutto dalla vita, non le è mai mancato nulla, eppure sa chiedere a gran voce ciò che sembra non esserle concesso: la libertà. Determinata, volitiva, mai disposta a soccombere.

Allungo di nuovo un braccio intento a tirarla via per un gomito, ma lei alza una mano e mi stoppa.«Non. Devi. Toccarmi.»Resto di sasso, di nuovo. Continua a guardarmi con uno sguardo schifato. Ogni occhiataccia equivale a una spilla che si conficca nel mio busto, facendomi rivoltare le budella.Perché deve essere così? Metto le mani in tasca, dimostrandole che posso darle ordini anche solo con le parole e che non ho bisogno di usare la forza.Muovo il capo verso l’auto ed esigo:«Sali in macchina!»«Certo, come desideri.» dice con sarcasmo. Fa due passi verso di me e…Sbang! Sento la sua mano che batte sul mio viso, portando fuoco. «Questo è per tuttoquello che mi hai fatto passare sette anni fa.»Tengo il viso completamente piegato, le mani in tasca, lo sguardo impassibile. Riporto la faccia verso di lei e… ancora sbang! «Questo è per tutti gli anni di paura acui mi hai costretta.» Ripeto il movimento, riporto il viso verso di lei e arriva il terzoschiaffo. «Questo è per avermi trascinata via da casa mia con la forza.» Sta tremando, ha le lacrime che le rigano le guance rosse di rabbia, ma quando alza la mano per caricare il quarto ceffone, tiro fuori le mie mani dalle tasche e le accerchio i polsi, intrappolandoli dietro la sua schiena. Mi spingo contro di lei, il mio corpo si plasma al suo, è piccola, ma sembra incastrarsi perfettamente contro il mio busto, tra le mie gambe, sul mio…Meglio non pensarci!


Vi chiederete come sia possibile affiancare una donna di questo tipo ad uno come Krum... non lo so, ragazze, davvero non lo so. Perchè solitamente in ogni coppia c'è un dominante e un dominato - senza per forza voler rimandare al mondo BDSM -, c'è chi stabilisce gli equilibri e chi ne giova, chi ha in mano il timone e chi si gode il viaggio e la compagnia. In questo caso, tra Krum e Ambra, a dominare è l'attrazione che, sin dal primo momento, appare come qualcosa di più. Per quanto possa essere assurdo, folle, insano, sin dal primo istante in cui si ritrovano per me è stato lampante l'amore che provassero l'uno per l'altra. Krum è il rapitore, il carnefice, il bastardo; Ambra è una gatta selvatica, una che non cede, che non abbassa la testa, che lotta con le unghie e con i denti.
Il legame viscerale che li unisce è la punta di diamante di Lui vuole tutto. Questa forza che li lega è visibile per l'intero libro, aleggia con più o meno consistenza in ogni pagina incantando il lettore. È, in una parola, potente. È irrazionale, fuori da ogni controllo di tipo emotivo, cerebrale e fisico. Nessuno dei due vorrebbe e dovrebbe esserne vittima eppure sottrarsi non è possibile. Non c'è scampo a questa passione.
Krum e Ambra non si sono scelti. È stato l'amore a scegliere per loro. In questa chiave di lettura potrebbero entrambi giocare il ruolo della vittima - l'amore il carnefice -. Consenzienti verso la fine, un po' meno lungo il percorso.
Per chi conosce i lavori precedenti di Marilena Barbagallo sarà semplice inquadrare Lui vuole tutto. In un percorso alternato tra presente e passato, si segue lo stesso filone di My secret. Una continua sperimentazione, un estenuante mettersi alla prova, quello di Marilena. E una notevole capacità di destreggiarsi tra più generi spaziando e donando respiro alle storie.
Le scene di sesso non dominano il romanzo, oserei dire che l'attrazione tra i protagonisti è più mentale che carnale. È fisica, ma non lascia mai troppo spazio all'erotismo dichiarato. 


Forse la storia di Salvo e Nemesi, protagonisti di My secret, è ancora troppo viva nei miei ricordi, o forse tra un anno sarebbe stata la stessa cosa perchè certi libri non si dimenticano e "non passano", ma ciò mi ha privato dell'effetto sorpresa. Non sono riuscita a scindere le due storie e viverle come separate. Krum e Ambra mi hanno ricordato Salvo e Nemesi, a parti invertite. Lui vuole tutto mi è arrivato come fosse una costola di My secret, un seguito con personaggi diversi e storie differenti.
E, nota dolente, causa di una sofferenza immane... il finale. Il finale! Aperto, troncato, così, sul più bello. O sul più brutto. Ho scalpitato, ho inveito e mi sono trattenuta dall'urlare. Non farmi più scherzi simili, Marilena.
Chi ama le storie d'amore complicate, osteggiate, illogiche, sarà conquistato.







TITOLO: Lei vuole tutto

AUTORE: Marilena Barbagallo

EDITORE: Self published

PAGINE: 443

PUBBLICAZIONE: 28 maggio 2016

GENERE: Contemporary romance 

COSTO: € 2,99

Se potesse, Krum ucciderebbe il ricordo di Ambra. Se potesse, Krum smetterebbe di… Non lo sa. Krum non sa più cosa prova. Una cosa è certa: deve trovarla e riportarla al Tempio. Deve seguire gli ordini della Setta. Deve seguire gli ordini del suo cuore. L’unica persona che era riuscita a sciogliere il gelo della sua anima, è la stessa che lo tormenta da sedici giorni. Sedici giorni di vuoto e lontananza. Quando i loro destini si incrociano ancora, tutte le torture che Krum desiderava infliggere ad Ambra, svaniscono. Desidera solo stringere tra le braccia quella donna potente. Potente per lui e per la Setta del Tempio. Per Ambra, fare i conti con le proprie origini si rivelerà più difficile di quanto aveva previsto. Ciò che scoprirà le cambierà la vita e metterà scompiglio all’interno della società segreta che teme tanto. Il ruolo di Ambra non verrà ben visto dal terzo membro fondatore, il quale tramerà alle loro spalle superando tutti i limiti. E quando i limiti vengono superati, il guardiano non perdona nessuno. Led diventa solo Krum. Per entrambi non ci sono più confini, ma attimi da vivere. Sanno che ogni istante può essere infinito, anche se dovesse essere l’ultimo. Nella vita non sempre si va verso la luce, a volte, si sceglie il lato oscuro.



Sono passati sedici giorni dall'ultima volta che l'ha vista. Sedici lunghi, dolorosissimi giorni da quando ha sentito la sua voce. Fare a pezzi il suo ricordo sembra l'unico modo possibile per scacciarla dalla sua mente, dal suo cuore, dalla sua anima. Eppure non basta. Ambra è scappata, si è rifugiata nella baita di famiglia a Cortina e Krum, da solo, non ha più una ragione per vivere. 
Entrambi spezzati, lacerati, distrutti. Dal dolore, dai ricordi, dal passato, dalla forza sfiancante del legame che li unisce. L'ipotesi di ricominciare senza l'altro non è neanche contemplabile. Krum sa che non riuscirà ad andare avanti, rivuole la sua principessa, costi quel che costi. 

Sono vestito di niente.Più che nudo.
Vuoto.Ma tu ti muovi dentro me.Mi vedrai sempre cadere, ma se resti puoiafferrarmi.Dammi nuovi sensi.Uno in più.
Uno in grado di cancellare gli altri.Quelli che sono tutti fatti di te.Non lo sai, ma io sto qui a pensarti.E vorrei che lo sapessi.E vorrei che lo sentissi.E vorrei che mi sentissi.

Per Ambra è ancora più dura dopo le rivelazioni che le sono piombate addosso. Tutto ciò in cui credeva, tutta la sua vita si è rivelata essere una menzogna. Ancora non è scesa a patti con il sentimento irrazionale e illogico che prova per quello che è stato il suo rapitore. Ogni volta che sente la sua mancanza, pensa che è tutto così vergognoso, peccaminoso... Eppure il vuoto allo stomaco, la pelle che brucia solo al suo ricordo, urlano a gran voce cosa prova. 
È così che si apre Lei vuole tutto, il nuovo romanzo di Marilena Barbagallo, seguito di Lui vuole tutto. Sulle macerie, che faranno a fatica a lasciarsi alle spalle, i protagonisti sapranno costruire il loro amore, in una maniera originale e unica, tutta loro. Cuori e fiori? No, grazie. 
Graffi, morsi, corse a perdifiato, minacce spietate, provocazioni al limite del ragionevole, una continua ed eccitante sfida è il rapporto tra Ambra e Krum. Due personaggi lontani da ogni logica o morale, due personaggi ribelli e con una caratterizzazione lineare e precisa. La primissima sensazione che arriva al lettore è che l'autrice abbia studiato bene le due personalità prima di imbastire la storia, perchè va a fondo, scava nella loro psiche mostrandoli nudi, crudi, privi di ogni cliché. E funziona, perchè nonostante vi troverete davanti dei personaggi con cui, apparentemente, è difficile entrare in sintonia, ci riuscirete. Attraverso il punto di vista di Krum avrete accesso ai punti più nascosti della sua anima, riuscirete a vedere oltre ciò che mostra e che appare. Riuscirete a sentire sulla vostra pelle ogni intensa sensazione, ogni acuto dolore. Il suo passato condiziona la sua vita, e forse sarà sempre così. Il peso di ciò che ha vissuto sin da bambino continua a gravare sulle sue spalle e a inficiare le sue scelte e decisioni. Più che nel primo capitolo, qui avrete ben chiara la situazione. Continui flashback vi mostreranno il Krum bambino, quello che a soli dodici anni è stato costretto ad entrare a far parte di un mondo più grande di lui. 
Un mondo terribile, che può spezzare un bambino per sempre. E anche in quell'occasione, Krum non ha mai mollato nè dato cenni di cedimento. Ha sempre affrontato ciò che la vita gli offriva a testa alta e con coraggio, nel bene come nel male. 
Un grande protagonista, a mio parere. Un protagonista che non ha bisogno di sottomettere la donna che ama o di infliggerle torture sessuali a causa del passato burrascoso e dell'introduzione precoce al mondo del sesso. Un protagonista che, nonostante la forza immensa, sa amare. Si scioglie, solo tra le sue braccia. Ha il cuore che batte senza sosta, solo per lei. 





La sua evoluzione, rispetto al punto di partenza, è lampante. Se ripenso al Krum che abbiamo conosciuto nella prima parte di Lui vuole tutto, l'ostinazione con cui cercava di sottrarsi al sentimento che cercava di farsi spazio in lui, è evidente la sua crescita. In questo secondo volume c'è un Krum più consapevole, forse anche più maturo e per questo l'ho adorato.
È un personaggio spinto al limite, ogni sua reazione è portata all'esasperazione. Non conosce vie di mezzo. Per Krum esiste il bianco, il nero, ma non conosce il grigio. Vi strapperà qualche risata, perchè in certi casi è davvero bizzarro. Lui si incazza ma voi non potrete far altro che sorridere per le sue "paturnie". 
Sono riuscita a stabilire un legame di forte empatia con lui, molto più che con Ambra. Mi è mancato il fiato e ho provato un dolore indicibile nel leggere i ricordi della sua infanzia, che l'autrice ha saputo descrivere in maniera dettagliata ma mai eccessivamente cruda. Krum è un bambino uomo, ciò che gli è capitato ha influito sul suo comportamento, di certo però non è da tutti continuare ad essere leali in situazioni in cui un essere umano dovrebbe pensare solo a come salvarsi la pelle. Non è da tutti, ma è da Krum Botev. 
Il rapporto con Oscar è descritto in questi flashback ricchi di sdegno per chi li ha costretti a subire umiliazioni e torture, e di sentimento per questi due bambini che sono stati in grado di strapparmi il cuore dal petto, stritolarlo e poi rimetterlo al suo posto più malandato di prima. Mi sono innamorata di Oscar, bambino timido che si è legato immediatamente a Krum. Più piccolo, più timido, inconsapevole. In Krum ha trovato un alleato, un amico vero, una sorta di fratello maggiore che non avrebbe esitato a dare la vita per lui. 
A tal proposito spero l'autrice consideri l'idea di scrivere uno spin off dedicato a lui ed Emma, la migliore amica di Ambra. Oscar entrerà nel cuore di ogni lettrice e più lo conoscerete, più lo amerete.
Il rapporto tra Ambra e Krum parte come una continua sfida, un gioco pericoloso in cui lei lotta e resiste, lui conquista e la fa impazzire. Nel corso del romanzo entrambi diventeranno più consapevoli, cederanno all'amore. Smetteranno di lottare e opporsi contro il sentimento puro che li lega l'uno all'altra, ma non aspettatevi un rapporto ordinario. Sono presenti, anche in questo romanzo, delle sfumature dark che l'autrice dimostra di saper maneggiare con abilità e maturità. Nonostante non sia possibile definire Lei vuole tutto come romanzo dark, non è neanche possibile inquadrarlo come un classico romance. I protagonisti saranno coinvolti nella Setta, l'organizzazione segreta e illegale fondata dal padre di Ambra e altre personalità di spicco. Che Krum fosse un guardiano e facesse parte dell'organizzazione lo sapevamo, ciò che vi stupirà è il ruolo che andrà a ricoprire Ambra, il modo in cui gestirà la situazione e i segreti che si nascondono dietro la Setta. 




Non solo una storia d'amore, quindi. Personaggi secondari che si redimono, altri che svelano finalmente la loro identità, altri ancora che saranno fedeli a Krum e Ambra e li sosterranno nel momento del bisogno. 
Complimenti Marilena, perchè essere originali è un'impresa ardua, scrivere un romanzo in grado, tra tanti, di entrare nel cuore dei lettori anche. Ogni storia sembra aver dato il massimo, sembra non essere capace di avere un seguito in grado di superarla, e poi succede. Mi innamoro ogni volta. Ne esco con il cuore straziato ma più vivo che mai. Stavolta ho dimenticato My Secret e i personaggi dei romanzi precedentemente scritti. Stavolta esistevano solo Krum e Ambra, due anime spezzate, fiere, coraggiose, che si sono prese per mano e hanno deciso di lottare insieme contro il mondo, contro gli altri, contro se stessi, in nome dell'amore. 

«Ti ho trovata in fondo al tunnel dell’anima.» continua. «Eri un bagliore, una splendida scheggia di luce che pungeva. Dicono che l’anima sia all’altezza dello stomaco. Quanto è vero! Io ti ho sentita, proprio nell’istante in cui mi hai scosso l’anima. Ti ho sentita qui.» Mi prende una mano e la poggia sulla sua pancia, dove trovo gli addominali contratti dall’emozione.«Bruciavi, stringevi, ti imponevi e poi non sei stata più solo Anima. Sei stata Cuore, Pensiero, Ossigeno… Tutto.»
Consigliatissimo. Dolore, emozioni, azione... Amore.


Le recensioni di Lui vuole tutto e Lei vuole tutto sono state pubblicate sul mio profilo personale Goodreads rispettivamente in data 20 febbraio 2016 e 27 maggio 2016.


Marilena Barbagallo mette in palio per il lettori di Book's Angels:

- 1 copia cartacea autografata di LUI VUOLE TUTTO

- 2 segnalibri

Partecipare è facile e basta seguire alcuni semplici passi.
Il Giveaway  inizia oggi 16 giugno 2016 e si concluderà il 22 giugno 2016 alle ore 12:00.
I vincitori verranno annunciati il 23 giugno sul blog Book’s Angels e all'interno del gruppo facebook e nella pagina dedicata a Book’s Angels. Nel caso in cui il vincitore non reclami il premio dopo 5 giorni dall’annuncio verrà effettuata un’altra assegnazione.

                          PASSAGGI OBBLIGATORI per partecipare al giveaway:

- diventare lettori fissi del blog
- Condividere l'articolo sulla vostra bacheca in modalità pubblica taggando almeno un amico.
- Accedere alla finestra rafflecopter che trovate sotto, tramite account Facebook o indirizzo mail e seguite tutti i passaggi per ricevere punti extra.

                                            PER OTTENERE PUNTI EXTRA

- Visitate e mettete “Mi piace” alla pagina Book’s Angels per ottenere 5 punti extra.
- Seguire Book’s Angels su Twitter per ottenere 3 punti extra. 
- Visitate e mettete “Mi piace” alla pagina MY BOSS di Marilena Barbagallo per ottenere 5 punti extra.



70 commenti:

  1. Grazie per l'opportunità 😍😍

    RispondiElimina
  2. Grazieeeee per l'opportunità. Incrocio le dita

    RispondiElimina
  3. Grazie per questa opportunità! Ho fatto tutto!
    Link condivisione: https://www.facebook.com/diletta.brizzi/posts/10209596944351253
    Email: dilettabrizzi@gmail.com

    RispondiElimina
  4. Partecipato, taggato e condiviso...
    Buon giveaway, Marilena...

    RispondiElimina
  5. Partecipato, taggato e condiviso...
    Buon giveaway, Marilena...

    RispondiElimina
  6. grazie
    partecipo e condivido
    su facebook
    lettrice fissa Angela Coletta
    mail colettaangela1@gmail.com

    RispondiElimina
  7. Partecipo e condivido in fb taormina rosa

    RispondiElimina
  8. Partecipo e condivido in fb taormina rosa

    RispondiElimina
  9. Ragazze è bellissimo questo blog....in bocca al lupo x questa nuova avventura!
    Partecipo e condivido sia sul blog che su fbk vi seguo come Daniela Dovere
    La mia mail è dasagi@icloud.com

    RispondiElimina
  10. Partecipo e condivido con piacere vi seguo su twitter come @alynusha_ali e su fbook come Alina Marin

    RispondiElimina
  11. Partecipo e condivido vi seguo su twitter come@vale89 e su fb come valentina mauri

    RispondiElimina
  12. Partecipo e condivido vi seguo su twitter come@vale89 e su fb come valentina mauri

    RispondiElimina
  13. partecipo e condivido fatto tutto lettore fisso Grazia C.
    face Grazia Conti
    grasby83@gmail.com

    RispondiElimina
  14. Partecipo von piacere grazie
    Link condivisione
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=969595699823644&id=100003196684014
    mila.mali@hotmail.it

    RispondiElimina
  15. Fatto tuttoooo sono Francesca D
    francydesiderio@gmail.com

    RispondiElimina
  16. FATTO TUTTOOOOO
    ECCO IL LINK :
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1607491466207675&set=a.1443310862625737.1073741836.100008405119427&type=3&theater

    RispondiElimina
  17. Partecipo e condiviso
    Ilaria.montani@alice.it

    RispondiElimina
  18. partecipo più che volentieri...fatto tutto tranne twitter xkè non sono iscritta
    la mia mail è: lauro.giovanna@alice.it

    RispondiElimina
  19. Partecipo e condivido... Fatti anche i passaggi per i punti extra!

    RispondiElimina
  20. Partecipo e condivido... Fatti anche i passaggi per i punti extra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah già.... La mia mail è: mariacaterinapapaccio@gmail.com su Twitter il mio nick è:@mari_kate86 e su fb sono Maria Caterina Papaccio

      Elimina
  21. Fatto tutto ..
    giusy.onnis.2671@gmail.com

    RispondiElimina
  22. Partecipo volentieri. Ho fatto tutto quello che c'era da fare e che non avevo ancora fatto. Tranne Twitter, non ci sono.
    Indirizzo e-mail: hotstorm403@gmail.com

    RispondiElimina
  23. partecipo e condivido... ho fatto tutto anche i passaggi per i punti extra tranne twitter perchè non ce l'ho..
    lettrice fissa del blog : Rita Zichella
    Indirizzo e-mail: rita.zichella24@mail.com

    RispondiElimina
  24. Che bello!! Partecipo volentieri!! Vi seguo su Twitter dove sono @bebatag su FB sono Isabella Mantovani link di condivisione :
    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10206692661211960&id=1136581970
    la mia email è bebatag@gmail.com

    RispondiElimina
  25. Partecipo e condivido ho fatto tutto tranne Twitter non ci sono..
    Lettrice fissa del blog (Sonia Brancato )

    RispondiElimina
  26. Scusate la mia email soniabrancato19@gmail.com

    RispondiElimina
  27. Scusate la mia email soniabrancato19@gmail.com

    RispondiElimina
  28. Partecipo volentieri..
    al blog sono iscritta col nome anna elisa cicero
    su fb ho piacizzato le pagine col nome anna cicero e ho eseguito tutti i passaggi del rafflecopter
    Questo è il link di condivisione https://www.facebook.com/annacicero93

    RispondiElimina
  29. Partecipo e condivido! sono iscritta al blog con il nome Maria Cristina Bonelli,e su Facebook Enrico e Cristina Petrella, la mia email è cristinaepepe@gmail.com

    RispondiElimina
  30. Partecipo mooooooolto volentieri!
    Ti seguo e ho compilato tutti i passaggi. Ho anche pubblicato il link del giveaway: https://www.facebook.com/sara.fusco.9/posts/933724326737504
    *-* Grazie per l'opportunità

    RispondiElimina
  31. Fatto tutto, compresi i punti extra! Grazie mille per questa splendida opportunità *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incrocio le dita! La mia e-mail: winxgiulietta@hotmail.it :)

      Elimina
  32. Partecipo e condivido la mia email è giggiola181207@gmail.com

    RispondiElimina
  33. Mamma se mi sono piaciuti. Non partecipo ma, da nuova follower, ci tenevo a condividere il mio parere con voi. Benvenute ♡

    RispondiElimina
  34. Grazie mille!partecipo e condivido!

    RispondiElimina
  35. Fatto tutto!! Grazie dell'opportunità... è un libro che voglio leggere quindi incrocio le dita! :)
    seguo il blog come: Rosaria Curatolo
    Facebook: Rosaria Curatolo
    Twitter: @rox1864_
    curatolorosaria@gmail.com

    RispondiElimina
  36. Grazie mille per questa splendida opportunità!! Partecipo e condivido con grande piacere!! https://www.facebook.com/giulia.mancosu.71/posts/1083122855086453
    Seguo il blog con il nick Jiujiuk7 e su Fb sono Giulia Mancosu! La mia email è jiujiuk@gmail.com <3

    RispondiElimina
  37. Partecipo con piacere.
    Vi seguo sul blog come Anna Palmeri.
    Su facebook come Annuccia Palmeri
    paradiso92@hotmail.it

    RispondiElimina
  38. partecipo con gioia !!
    sul blog sono ely***
    su facebook elisa bonanno https://www.facebook.com/elisa.bonanno1/posts/1371554469538331
    la mia email è ely281996@hotmail.it
    rafflecopter completato

    RispondiElimina
  39. Partecipo con piacere: https://www.facebook.com/chicca.tamburrino/posts/958864234232758
    GFC/FB: Chicca Tamburrino
    e-mail: pleadi@inwind.it

    RispondiElimina
  40. partecipo e condivido molto volentieri!
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    RispondiElimina
  41. Partecipo, grazie! Ho compilato il form :)
    Lettrice fissa: Anna Perillo
    Mail: enny-love@hotmail.it
    Condivisione FB: https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10209675382711141&id=1526838241

    RispondiElimina
  42. Bellissimo give! Partecipo volentieri. Ho fatto tutto.vi seguo sul blog con il mio nome.la mia mail é lauradomy@hotmail.it

    RispondiElimina
  43. Partecipo e condivido Seguo il blog con valentina pignatelli La mia mail è valentinapignatelli83@gmail.com.
    Ho eseguito tt I passaggi

    RispondiElimina
  44. Partecipo e condivido! Adoro questo libro e..incrociamo le dita! :D la mia email è ornyadamo94@hotmail.it

    RispondiElimina
  45. Partecipo e condivido! La mia mail è Giulia.1985.21@gmail.com

    RispondiElimina
  46. Partecipo e condivido! La mia mail è Giulia.1985.21@gmail.com

    RispondiElimina
  47. Partecipo e condivido
    Email elenamicheli79@yahoo.it

    RispondiElimina
  48. Dovrei aver fatto tutto :D erika.cotza@hotmail.it

    RispondiElimina
  49. Partecipo ho condiviso e vi seguo come lettore fisso con in nick Splendy80
    splendora80@tiscali.it

    RispondiElimina
  50. Partecipo volentieri, seguo il blog con il nome Ely

    RispondiElimina
  51. Fatto tutto ♡ vi seguo sul blog come AlessiaMassa e questo è il profilo dove ho condiviso il post https://m.facebook.com/profile.php?id=1174176071 ♡

    RispondiElimina
  52. Partecipo molto volentieri.
    Seguo il blog come Eleonora C.
    Su Facebook ho messo mi piace alla pag. sia come Eleonora Cobain sia come La Biblioteca della Ele (nome della mia pagina).

    Ecco il link della condivisione + tag : https://www.facebook.com/labibliotecadellaele/posts/300481786951546

    La mia mail è: eleonora.ci92@gmail.com

    Grazie per l'opportunità :)

    RispondiElimina
  53. partecipo volentieri seguo con lo stesso nome <3
    non uso twitter :(

    RispondiElimina
  54. partecipo volentieri! grazie mille ragazze!
    ecco il link della condivisione: https://www.facebook.com/petmaddox.book/posts/1766350540276240?pnref=story

    RispondiElimina
  55. Partecipo e condivido! Speriamo bene!!

    RispondiElimina
  56. Risposte
    1. Oggi si conclude il giveaway, il vincitore sarà annunciato domani :)

      Elimina
  57. Scusate chi ha vinto il giveaway?? :)

    RispondiElimina