giovedì 3 agosto 2017

MATCHING SCARS SERIES, VALENTINA FERRARO. Recensioni.



TITOLO: Scegli me

AUTORE: Valentina Ferraro

SERIE: Matching Scars #1

EDITORE: Les Flauners Edizioni

PUBBLICAZIONE: 24 luglio 2016 

GENERE: Contemporary Romance

PAGINE: 516


PREZZO: 0,99


TITOLO: Quanto dura per sempre?

AUTORE: Valentina Ferraro

SERIE: Matching Scars #2
EDITORE: Les Flauners Edizioni

PUBBLICAZIONE: 23 dicembre 2016 

GENERE: Contemporary Romance

PAGINE: 484


PREZZO: 2,99


TITOLO: Fino alla fine del mondo

AUTORE: Valentina Ferraro

SERIE: Matching Scars #3

EDITORE: Les Flauners Edizioni

PUBBLICAZIONE: 16 maggio 2017 

GENERE: Contemporary Romance

PAGINE: 313


PREZZO: 3,99 ebook; 12,75 cartaceo


Ciao, Angeli. Oggi vi parlo di una trilogia che mi è entrata nel cuore fin da subito, acquistata per caso su Amazon, e mai scoperta è stata più bella. Siete pronte a farvi un bel viaggetto in Florida, precisamente a Orlando? Venite con me a scoprire la storia di Ben e Cat, e di tutti i personaggi che ruotano intorno a loro.

Caterina è una ragazza romana cresciuta in una famiglia benestante; decide di trascorrere un anno accademico a Orlando, su consiglio del padre, per perfezionare il suo inglese, lasciando la sua amata Roma. Al suo arrivo in Florida, con tanto di papà al seguito, ci saranno ad aspettarla le coinquiline che anche le sue compagne di avventura. Per Cat inizierà così un nuovo capitolo della sua vita, farà nuove esperienze, farà tutto quello che fino a quel momento non aveva mai fatto, perché è sempre stata un’eterna indecisa e troppo “snob” per permettere a se stessa di lasciarsi andare. 
Ad accoglierla in Florida, però, non saranno solo le coinquiline, ma anche i fratelli Carter (cavolo chi non la vorrebbe un’accoglienza cosi?). Ben, il fratello taciturno, istintivo e tenebroso, attirerà subito la sua attenzione; mentre Mark diventerà il suo “amicone”: tenero, dolce, il classico sciupa femmine, tra loro nascerà subito un forte feeling, e questo insospettirà Ben.
Inizia così la sua vita a Orlando: tra università, libri, nuove amicizie e concerti… Sì, perché ovviamente i fratelli Carter, oltre ad essere sexy e bellissimi, fanno anche parte di una boy-band, la Matching Scars.
Cosa desiderare di più? 


Già nel primo libro si respirerà aria di ostacoli perché, nonostante Cat si lasci andare e viva nuove emozioni, sa che a Roma c’è qualcuno che la sta aspettando: il suo fidanzato. Ben, dal canto suo, non capisce come “blondie” o “snob del cazzo” (così la chiama lui), sia riuscita a suscitare in lui certe emozioni sin dal primo momento in cui l’ha vista e per questa ragione tenteranno entrambi di ostacolarsi in tutti i modi, anziché lasciarsi andare e vivere il momento. Accadranno tante, troppe cose, ma posso garantirvi che non riuscirete a farne a meno. 

“La avvolgo fra le mie braccia e giuro a me stesso che non la lascerò mai più andar via, perché lei è tutto quello di cui ho bisogno.”

Dopo aver finito di leggere il primo libro, terminato con un clamoroso colpo di scena, gestire le emozioni non è stato facile; volevo, dovevo sapere come sarebbe andata a finire tra Ben e Cat, ma per mia sfortuna l’autrice non aveva ancora pubblicato il seguito, mi è toccato quindi aspettare e soffrire in silenzio. Chi si approccerà alla lettura di questa storia adesso sarà più fortunato, perché sono già usciti tutti e tre i volumi della serie. 
Inizio a leggere il secondo romanzo Quanto dura per sempre, con in mente mille domande, alle quali già nel primo libro non avevo avuto risposta, e credetemi scoprire certe risposte è stato un colpo al cuore. Purtroppo non posso soffermarmi troppo sulle dinamiche della storia, perché rischierei di spoilerarvi parte sia del primo sia del secondo romanzo e non voglio rovinarvi la lettura. Dovrete vivere appieno tutto, così come l’ho vissuto io.

«Blondie, non lascerò che nulla ci separi, mai. Non pensare che io non stia a pezzi all’idea di doverti portare in aeroporto domani sera. Rido perché l’alternativa è penosa e imbarazzante. Io e te staremo insieme per sempre».

Posso solo dirvi che ritroverete Blondie due anni dopo, ma non sarà più a Orlando accanto a Ben, Mark e tutta la comitiva… No, la ritroverete in Canada. Cat, però, non è più se stessa: ha dovuto fare scelte drammatiche, rimboccarsi le maniche e ripartire da zero, decidendo di lasciarsi alle spalle non solo Ben ma anche tutto il resto della compagnia.
In questo romanzo scoprirete cosa è accaduto durante gli anni in cui sono stati lontani attraverso l’uso dei flashback, e niente sarà come sembra. Mille saranno le ipotesi, ma tutte sempre molto lontane dalla realtà. 
Seguirete Cat in questa nuova avventura, tra il freddo del Canada, nuovi amici, un nuovo lavoro e… un nuovo amore. Ebbene sì, entrerà in scena Julian, un uomo maturo, un avvocato di successo bello da far schifo. Ho odiato profondamente l’autrice per questa scelta, tanto da sfogarmi sul suo gruppo, creando un hastag: #julianchi? 

“Se Benjamin Carter è fuoco e io sono uragano, allora Julian Steinfield è la quiete dopo la tempesta”

Cat inizierà pian piano a rifarsi una vita, anche se non sarà facile non pensare al suo passato e al suo amato Ben. Inizierà un nuovo percorso, diverso da ciò che si era prefissata, ma riuscirà in qualche modo a non perdere i contatti con Mark. Sarà proprio il suo tenero e sexy amico a organizzare a sua insaputa un incontro a sorpresa con Ben, perché, per quanto Mark le voglia bene, ritiene che Julian non sia la persona giusta per lei, per lui è solo una “fichetta”.



Si ritroveranno così faccia a faccia quasi due anni e mezzo dopo, pieni di rancore e mille domande, con nuovi ostacoli da superare. Ma più di tutto dovranno far fronte ai loro sentimenti che, nonostante il tempo trascorso lontani, ciascuno con un nuovo amore, torneranno a farsi sentire con prepotenza. Sono arrivata all’ultimo capitolo con il cuore in gola, gli occhi pieni di lacrime e continuando a fare il tifo per Ben, perché, credetemi, nella mia testa Julian non è mai esistito. Nella mia mente una storia tra lui e Cat non è mai stata contemplata. Crederete di aver finito di dover soffrire e imprecare, e invece no, care Angels, perché la nostra cara Valentina ci lascerà ancora una volta a bocca asciutta.

«Tutti questi mesi e questi messaggi in segreteria telefonica e c’è una cosa che ancora non ti ho detto. Ti amo! Da sempre, non ho mai smesso. E lo so che sembro un vero coglione in questo momento. E probabilmente dopo questo messaggio chiamerai la polizia per denunciarmi per molestie. Ma stammi bene a sentire, snob del cazzo che altro non sei: io-ti amo-al-punto-che-non-riesco-più- nemmeno-a-respirare e non me ne frega un cazzo se sei felice con un altro, se ignori i miei messaggi per farmi un dispetto, se mi tieni per le palle da sempre, se mi stai ripagando con la stessa moneta per insegnarmi la lezione: IO TI AMO e vengo a riprenderti».

Nel terzo volume ritroverete Ben e Cat quasi un anno dopo quella fatidica notte, a New York durante un concerto della band. Entrambi sono andati avanti con le loro vite; Ben si dedica a tempo pieno nel lavoro dei suoi sogni, quello alla NASA, e Cat al suo lavoro da commercialista, con Julian ancora al suo fianco. Trascorreranno però un’intera giornata insieme, solo loro due, e sarà una giornata magica, indimenticabile. Vedrete Ben pronto a tutto pur di riconquistare la sua Blondie. Affronterà Julian e metterà Cat alle strette, ma sarà proprio la scelta di Cat a fargli fare un passo indietro. 
Ma si sa, non è sempre facile conquistare ciò che si desidera e Ben questa volta è deciso a metterle i bastoni tra le ruote, nonostante sia ancora innamorato di lei. 

"Io e te abbiamo la tendenza di tirare fuori il peggio l’uno dall’altra finché non crolliamo e non ci arrendiamo all’evidenza: solo insieme siamo felici. Io e te Ben, fino alla fine del mondo".

A questo punto non posso proprio dirvi di più, non posso andare avanti a parlare de libro, perché finirei per raccontarvi tutto e non sarebbe giusto, dovrete assaporarlo pagina dopo pagina, dovrete entrare nelle loro vite così come ho fatto io. Posso soltanto dirvi che arriverete alla fine del terzo libro con le lacrime agli occhi e ancora tanta voglia di questi personaggi. Sono fermamente convinta che amerete Ben, con il suo carattere forte per il quale non esistono le mezze misure e le mezze sfumature, tutto bianco o tutto nero. Un po’ odierete Cat per le scelte compiute, ma soprattutto per la sua costante insicurezza. Cat è una ragazza molto insicura, a volte fanciullesca; devo confessarvi che più di una volta l’avrei volentieri scaraventata contro al muro a causa delle sue scelte, ma fortunatamente, alla fine mi sono dovuta ricredere. Di Ben mi sono innamorata dalla prima pagina, è il classico bad boy arrogante e schivo; di lui ho amato soprattutto la sua determinazione, il suo modo di fregarsene dei giudizi degli altri, il suo lato NERD, non dimenticatevi che lavora alla NASA, e infine, ma non meno importante, il suo lato protettivo nei confronti delle persone che ama. 


L’autrice mi ha piacevolmente sorpreso, è stata molto brava a rendere le scene, i personaggi e le ambientazioni veritiere; non mi riferisco solo ai protagonisti Ben e Cat, ma anche i personaggi secondari: giuro che li amerete allo stesso modo. Sono arrivata alla fine del terzo libro con la smania di volerne sempre di più, di saperne sempre di più, perché tutto non era poi così prevedibile. Valentina è stata brava a tenermi incollata al Kindle per tutta la durata della lettura, dal primo al terzo libro. Mi è piaciuto molto il modo in cui l’autrice ha fatto evolvere la storia, niente è dato per scontato. 
Un altro elemento che mi è piaciuto dell’intera trilogia è che non si focalizza solo sui protagonisti principali, ma anche i personaggi secondari sono caratterizzati e contestualizzati bene, e interagiscono con questi come se fossero tutti una grande famiglia. Nonostante i libri siano corposi, non mi sono mai annoiata! Nell'epilogo del terzo romanzo vi farete tante risate perché, oltre a sapere finalmente come andrà a finire la storia tra i protagonisti, scoprirete qualcosa in più su tutti gli altri. Devo confessarvi che ho amato questa scelta perché non ero ancora pronta a lasciarli andare.
Potrei scrivere ancora, potrei scrivere di tutto e di più, ma sono sicura che qualsiasi parola non renderebbe le emozioni provate, ogni parola scritta non rispecchierebbe mai quello che questi tre romanzi meritano. Posso solo consigliarvi di leggerli, di concedergli un’opportunità, così come ho fatto io, rendendomi conto di aver fatto la scelta giusta. 

"Fino alla fine del mondo Blondie, e poi ancora un altro po'".

Ah, dimenticavo: ovviamente l’autrice ha scritto anche due novelle sul fratello di Ben, Mark: non saltatele.
Brava, Valentina! 
Aspetto con ansia i tuoi prossimi lavori.



ROMINA



MATCHING SCARS SERIES

1 Sceglie me
2 Quanto dura per sempre?
2.5 Solo una volta
3 Fino alla fine del mondo


Nessun commento:

Posta un commento