venerdì 9 giugno 2017

AVVENTO, DEBORA SPATOLA. Recensione.


TITOLO: Avvento

AUTORE: Debora Spatola

SERIE: Avvento 4 in 1

EDITORE: Nero Press Edizioni

PUBBLICAZIONE: 09 giugno 2017 

GENERE: Paranormal romance 

PAGINE: 504

PREZZO: 17,00 € ebook


Lua è una ragazza come tutte le altre. Una famiglia normale, un diario segreto, un ragazzo. Poi, di colpo, la sua vita viene stravolta. Si troverà contesa tra quelli che scoprirà essere Nephilim, e sadici esseri non del tutto umani: gli Ibridi. Ma scegliere da che parte stare non è così semplice: esistono Guardiani maligni e Ibridi meritevoli di perdono. La linea che separa il Bene dal Male non è mai stata netta. Eppure le verrà chiesto di schierarsi, e soltanto la sua decisione determinerà la fine di una guerra millenaria. Ed esiste l'amore, quello per il Nephilim che ama. Ciò che sono destinati a fare li separerà eternamente: la realizzazione di uno, sarà la condanna dell'altro.

Immaginate di essere una giovane ragazza di diciotto anni e che la vostra vita da un giorno all'altro venga completamente stravolta. Questo è quello che succede a Lua, che vede degli uomini vestiti di scuro piombare a casa sua per prelevarla. Lo sconcerto maggiore però deriva dalla scoperta che i tuoi genitori non faranno niente per fermare quegli uomini. Il destino di Lua è segnato sin dalla sua nascita, la sua vita non sarà più la stessa e il mondo per come lo ha sempre conosciuto è stato tutto un grande inganno.

"La mia vita era un gioiello perfetto, privo della minima imperfezione eccetto una: io. Nel caos totale si dimentica che la cosa più pura sia l'unica giusta. Appare semplicemente l'unica sbagliata. E io ero stata creata per essere perfetta, ambita da qualcuno che aveva incastonato in me pietre dal valore inestimabile, un valore che mi avrebbe resa schiava"

A salvarla dalle grinfie degli uomini che l'hanno rapita saranno i "Guardiani", quattro ragazzi bellissimi da perdere il fiato.
Ma chi sono i guardiani? Lua scoprirà che Loeran, Andrean, Lincoln e Manolo sono Nephilim, esseri sovrannaturali, per metà angeli e per metà umani. Il loro compito è mantenere l'equilibrio, impedite agli Ibridi, esseri fatti di puro male, metà esseri umani e metà demoni, a non trovare la Matrice, un feticcio che consentirà la nascita di un Anticristo.
Come entra Lua all'interno di questa equazione? Una profezia narra che lei è la Promessa, colei che attraverso la Matrice consentirà al mare di ritornare sulla terra.


Lua è stravolta da tutte queste novità, non riesce a credere che tutto quello che aveva sempre considerato leggenda o frutto della fantasia, esista veramente. Lei si è sempre sentita strane, inadatta, fuori posto, ma ha cercato di relegare quel senso di inadeguatezza nel profondo della sua anima. I sentimenti repressi tornano adesso con una forza devastante, che la strazia e la tiene in un costante stato di stordimento.
E poi vivere con i Guardiani non è cosa facile, soprattutto se giorno dopo giorno un sentimento potente e proibito comincia a farsi strada nel suo cuore. Le sensazioni che prova ogni volta che si trova vicino a Loeran sono elettrizzanti, ma amare un Nephilim è una cosa pericolosa, perchè amare una sola persona è un atto di pure egoismo e un Nephilim non sacrificherà mai il bene supremo per il proprio tornaconto personale.

"Hai scelto il peggiore, Lua.Le mani di Adrean rassicurano, quelle di Elia guariscono.Le mie uccidono.Loro sarebbero in grado di amarti come meriti e di esserti fedeli sempre.Io sto peggiorando, mi sto avvicinando sempre di più al male, non sarò più in grado di amare. E non voglio farti questo"
I sentimenti però, non si possono fermare e il destino deve fare il suo corso e compiersi.
Lua si troverà di fronte ad una scelta dolorosa, quella tra il bene e supremo e il male, e in questa scelta mille dubbi oscureranno l'anima. 
Un susseguirsi di colpi di scena e situazioni rocambolesche che vi terranno col fiato sospeso e sul continuo filo della tensione. Il percorso che Lua dovrà percorrere per arrivare a capire quale sarà il suo ruolo nell'Avvento è lungo ed accidentato, i sentimento che prova per Loeran e  anche per altri due Nephilim renderanno le cose facili. Gli ibridi continuano volerla per sè e i Guardiani la proteggeranno a costo della loro vita.
Parlarvi di questa storia e raccontarvi il meno possibile è un mio obiettivo prioritario, perchè le vicende sono così intricate e si svelano poco alla volta che rischio di rovinarvi il gusto della scoperta.
I temi trattati in questa serie sono tanti e anche se ci troviamo di fronte a d un paranormal romance, molte delle figure citate trovano chiari riferimenti nella Bibbia.
La scelta tra il bene e il male, l'illogicità di alcuni sacrifici dettati dal dogma della fede rendono conto di un pensiero chiaro dell'autrice: che Dio è quello che permette il sacrificio di un'innocente? La lotta contro il male, quando sacrifica e lascia vittime, non si trasforma nella sua nemesi?


E allora bene e male non sono poi così diversi, ma due facce di una stessa medaglia, e superare il limite in un senso e in un altro è facilissimo.
In tutto questo senso di precarietà, di amore che non può essere amore, di destino che si deve compiere, cosa rimane a Lua? Il libero arbitrio, la capacità di scegliere, di dire no!
Anche se il finale è già scritto e le carte sono fatte, abbiamo sempre la possibilità di ribellarci e dire no.
Ma ancora una volta è l'amore a far da padrone, un amore puro, intenso, che non conosce confini e ragione. L'amore per il proprio Dio, quello tra un uomo e una donna, di madri nei confronti dei figli e anche quello incommensurabile tra amici che sono come fratelli. 
«La risposta alla tua domanda, Lua. È vero, l'amore cambia in odio, ma poi torna a essere amore e questi due strani sentimenti si scambiano di posto mille volte nel corso della vita ma la cosa che hanno in comune permane. Quell'ardore folle che brucia dentro non guarisce mai».

La scrittura di Debora Spatola è scorrevole e avvincente. L'autrice ci tiene ad arrivare all'essenza delle cose e non si perde in inutili fronzoli. La descrizione degli ambienti, non quelli fisici, ma quelli emotivi, arriva diretta al cuore del lettore, trasmettendo tutti i sentimenti che i personaggi provano durante questa strenua lotta tra bene e male, che è anche lotta con se stessi. 

Non lasciatevi spaventare della mole del tomo, perchè sono sicura che vi succederà quello che è accaduto a me, a un certo punto comincerete a girare le pagine in modo sempre più compulsivo per arrivare all'epilogo. Avvento è una vera droga, comincia il sordina e senza che tu te ne accorga opera una specie di magia, la storia ti avvolge nelle sue spire, ti incanta e non riesci più a farne a meno.  Forse è proprio la magia dei Nephilim!




Vi invito a seguire il blogtour legato alla serie che domani vedrà la nostra tappa direttamente da Una marina di libri a Palermo. L'autrice presenterà il volume unico della serie e insieme ci intratterremo per una chiacchierata.



6 commenti:

  1. bella recensione questo libro sembra assai interessante ;)

    RispondiElimina
  2. Ho letto con piacere questa recensione e ovviamente mi ha incuriosita ancora di più nei confronti del libro! Mi intriga parecchio e adoro che sia un libro mega che comprende ben quattro romanzi! ù.ù

    RispondiElimina
  3. recensione fattta davvero benissimo... spero di poter leggere presto questo libro molto interessante

    RispondiElimina
  4. È decisamente il mio genere e la wish list si allunga

    RispondiElimina
  5. È decisamente il mio genere e la wish list si allunga

    RispondiElimina
  6. So che non è questa la tappa del blogtour, ma ho perso la diretta perchè l'ho scoperto adesso il blogtour, quindi partecipo volentieri :)

    Email: alessandranekkina93@gmail.com

    Fb: https://www.facebook.com/alessandra.nek.negri/posts/1672763659431261

    Twitter: https://twitter.com/AleNekPattzStew/status/873994378607570947

    Google+: https://plus.google.com/u/0/103694204427832904610/posts/4FrBrLquXEX

    Tumblr: http://alenekpattzstew.tumblr.com/post/161706628942/avvento-debora-spatola-recensione

    Instagram: https://www.instagram.com/p/BVNj2gIgPMr/

    RispondiElimina