domenica 18 giugno 2017

ALL I AM, JODI ELLEN MALPAS. Recensione in anteprima.


ARRIVA IL 20 AGOSTO GRAZIE A NEWTON COMPTON.
ABBIAMO SENTITO TANTO LA SUA MANCANZA, MA FORTUNATAMENTE GLI ANGELI HANNO AVUTO L'ONORE DI RICEVERE L'ARC DI ALL I AM, DI JODI ELLEN MALPAS, IN USCITA OGGI 18 GIUGNO. LA NOVELLA RACCONTA DI DREW, UNO DEGLI AMICI DEL TANTO AMATO LORD DEL MANIERO. COSA NE PENSIAMO? SCOPRIAMOLO SUBITO.


TITOLO: All I Am. Drew's story.

AUTORE: Jodi Ellen Malpas

SERIE: A this man novella

EDITORE: --

PUBBLICAZIONE: 18 giugno 2017 
20 agosto Newton Compton

GENERE: Contemporary romance

PAGINE: 115

PREZZO: € 2,99 ebook; 

“Ho fatto visita ad alcuni vecchi amici. Vi ricordate di Drew? L’oscuro e misterioso amico di Jesse? L’eccezionale ragazzo riservato che non lasciava trasparire nulla di se? Si, lui!
È arrivato il momento per Drew di brillare in un romanzo nuovo di zecca della “THIS MAN SERIES” che sarà pubblicato il 18 Giugno. Non so dirvi quanto è stato divertente per me, tornare alle mie radici e so che vi piacerà Mr Davies.”
Spero che questa piccola sorpresa sia qualcosa, mentre aspettate THE FORBIDDEN (8 ago) e che vi farà spuntare un grande sorriso com'è successo a me. ☺"

Pensavo di avere il controllo. Mi sbagliavo, tanto…
Non ho bisogno di una relazione. 

Ho l’Hux, un club decadente dove soddisfare ogni scabroso desiderio che scelgo. Prendo il mio piacere e lo dono, senza restrizioni. Così, quando Raya Rivers è venuta a chiedere qualcuno che fosse freddo, privo di emozioni e indecente… beh, nessun uomo prende mai il suo perverso piacere come faccio io. 
Solo che Raya è differente. Vulnerabile. E porta con sè una profonda sofferenza che abbatte inspiegabilmente tutte le pareti che avevo costruito con cura e a cui tenevo. Ora il desiderio mi controlla.
Il ghiaccio ha lasciato il posto ad una passione ardente.
Ma Raya non ha idea della mia altra vita, la mia vera vita. Io sono il papà di una bambina adorabile. I miei due mondi stanno per scontrarsi con la forza di una supernova.
E una volta che Raya saprà la verità, sarà capace di accettare “tutto quello che sono”?





ATTENZIONE POSSIBILI SPOILER PER CHI NON HA LETTO LA TRILOGIA THIS MAN 

Era l’ormai lontano maggio 2014 quando Jodi Ellen Malpas pubblicava il terzo e ultimo volume della serie This Man e si chiudevano per tutte noi le porte del Maniero. Che momento triste e difficile è stato! Lasciar andare il nostro amato Jesse Ward, l’unico e solo Lord del Maniero, è stato straziante, tutte noi abbiamo sofferto, consapevoli del fatto che non avremmo mai più letto di lui, della sua Lady e del resto della gang, ma nel profondo speravamo in un ritorno e per nostra fortuna quel giorno è arrivato. A distanza di tre anni la Malpas ci regala una meravigliosa novella che non vedrà  protagonisti Jesse e Ava, ma uno dei personaggi secondari della serie, uno del quale abbiamo scoperto poco: sto parlando di Drew, che insieme a Sam è uno dei migliori amici di Jesse. L’autrice nella This Man series, ha fornito pochissimi dettagli sulla sua personalità, di lui sappiamo che è un ragazzo riservato e taciturno, che possiede delle prestanti doti fisiche (parola di Kate) e che ha un piercing in un luogo proibito. Ma veniamo alla storia, Drew è arrivato ormai alla soglia dei quarant’anni, del famoso trio è l’unico ad essere ancora single, non ama le relazioni stabili e non vuole legarsi a nessuno. L’unico sentimento che coltiva è quello per la figlioletta Georgia.  Al di fuori delle mura domestiche e della quotidianità, però, Drew ha dei bisogni, delle esigenze, e per soddisfarle frequenta ancora un sexy club, l’Hux.

In quel luogo di perdizione e peccato può avere quello che cerca: puro e carnale sesso, è quello il tipo di sesso che adora, quello più sporco, più perverso. Solo quando si trova in quel luogo, sente di essere completamente se stesso. Esercitare il controllo su una donna durante l’atto sessuale, lo appaga, lo fa sentire potente. Una delle tante sere in cui si trova al club, conosce Raya, una giovane e splendida ragazza di ventiquattro anni che è alla ricerca di un uomo freddo, privo di emozioni e che sia in grado di soddisfare i suoi bisogni carnali, che possedendola riesca a trasportarla in un universo parallelo in cui rifugiarsi e sfuggire alle pene che l'affliggono. Drew incarna perfettamente il tipo di uomo che Raya sta cercando e lui non si tira mai indietro quando si tratta di divertirsi. 

I can do cold, emotionless, and filthy. With little effort. Actually, with no effort. 
Posso essere freddo, senza emozioni e sporco. Con un pò di impegno. In realtà senza il minimo sforzo. 

Durante il loro primo incontro però, accadrà qualcosa che nessuno dei due aveva preventivato: non sarà più una semplice unione fra due corpi che si donano piacere reciproco, accadrà qualcosa di più profondo, si creerà una connessione, un legame, un filo invisibile che li attirerà l’uno verso l’altro. Questo sentimento mai provato prima sconvolgerà Drew al punto tale che verrà sopraffatto da questa splendida donna. Raya però non è come tutte le altre donne, è schiva e misteriosa, tende a raccontare poco della sua vita e questa reticenza, spinge Drew a voler sapere sempre di più su di lei, vuole scoprire cosa si nasconde dietro al suo sguardo triste. Anche Drew però nasconde un piccolo segreto, un segreto del quale pochi sono a conoscenza, un segreto che si cela dietro due occhioni da cerbiatta, gli unici in grado di metterlo al tappeto. 




Questi segreti li separeranno o riuscirà Drew ad avere anche lui il suo Happy Ever After? 

Care mie Angels, mi trovo a scrivere questa recensione con le palpitazioni. Aspettavo da tempo questa novella, quindi potete immaginare i miei salti di gioia quando ho scoperto che il blog era stato selezionato per ricevere l’arc da Netgalley. Le miei aspettative erano alte, adoro la Malpas e da lei pretendo sempre il meglio, e dopo aver concluso la lettura e aver urlato a squarciagola "ancora ancora", posso dire che anche questa volta The Queen ha fatto bingo! Che emozione ragazze!
La storia di Drew e Raya è molto intensa e sensuale, sarà impossibile non lasciarsi coinvolgere da questo splendido ragazzone. Anche lui, come Sam e Jesse aveva bisogno di riscattarsi dopo tutto quello che quella “stronza”, si sto parlando di lei, gli ha fatto passare. Ma lo scopo della Malpas non era solo quello di raccontarci di Drew, voleva ancora una volta portarci "al settimo cielo!"
È stato fantastico ritrovarli tutti insieme: Ava e Jesse più innamorati che mai, Sam e la sua boccaccia impertinente. Assisterete a dei siparietti divertentissimi, saranno anche passati sette anni, ma poche cose sono cambiate. 

“We all know Ava’s feistiness drives Jesse to distraction, but displaying any amusement or offering advice is a fatal mistake. I’ve been friends with Jesse long enough to know that my opinion counts for shit when he’s dealing with his wife and kids. Even if he’s wrong, which most of the time he is. My eyes close when I hear Ava. Clear. As. Day. “It’s hair, Jesse,” she tells him, voice raised. “You’re being fucking dramatic as always.” Sam and I wince, both waiting for it. He slams his fist down on the bar, rocking the joint. “Watch your fucking mouth!” “It’ll grow back.” Ava’s tone is quickly pacifying. It’s a waste of her time. “You didn’t even consult me, for fuck’s sake,” he barks. “You and that little minx conspired against me, and now my baby girl is virtually bald!” My lips press together, but Sam is past the point of help, his whole body out of control from laughing. “It’s past her shoulders, Jesse. Stop being so damn unreasonable.” She may as well be waving a red flag to a fucking bull. “We’ll discuss it when you get home.” “When I get home, Ava,” he breathes, strung out, his tone threatening to a point I’m even worried for Ava. “You better be hiding because there’s a retribution fuck on the horizon for you, lady.” 

“Tutti noi conosciamo quanto l’esuberanza di Ava faccia impazzire Jesse, ma mostrarsi divertiti o cercare di dargli dei consigli è un errore fatale. Siamo amici da abbastanza tempo da sapere che la mia opinione non conta un cazzo quando si tratta di sua moglie e i suoi figli. Anche se sa di aver torto, il che è così la maggior parte delle volte. Chiudo gli occhi quando sento Ava. “Sono capelli, Jesse,” gli dice, alzando la voce. “ Sei fottutamente drammatico, come sempre.” Sam e io sussultiamo, entrambi in attesa. Lui sbatte il pugno sul bancone del bar, scuotendo il locale. “ Bada a come cazzo parli!” “Ricresceranno.” Il tono di voce di Ava è velocemente più calmo. È uno spreco del suo tempo. “ Non mi hai nemmeno consultato, cristo santo,” abbaia. “Tu e quella piccola civettuola tramate contro di me, e adesso la mia bambina è praticamente calva!” Le mie labbra permute insieme, ma Sam ha oltrepassato il limite, tutto il suo corpo è fuori controllo per le risate. “Le arrivano alle spalle, Jesse. Smettila di essere così maledettamente irragionevole.” Tanto valeva sventolare una bandiera rossa ad un fottuto toro. “Ne parleremo quando tornerai a casa.” “Quando tornerò a casa, Ava” respirò, sfatto, il tono minaccioso al punto che ero persino preoccupato per Ava. “É meglio che tu ti nasconda perché, c’è una scopata punitiva all’orizzonte per te, lady.” 

Se come me avete amato questa serie, dovete assolutamente leggere questa novella, con la speranza che Newton Compton la traduca presto in italiano. 
Anche se per poche ore è stato bello tornare AL SETTIMO CIELO JESSE, mi mancherete! 
Alla prossima lettura.







Nessun commento:

Posta un commento