mercoledì 3 maggio 2017

THE RIGHT MAN - LA BRACE SOTTO LA CENERE, ELIZABETH GIULIA GREY. Recensione.


TITOLO: The right man - La brace sotto la cenere

AUTORE: Elizabeth Giulia Grey

SERIE: The right man #1

EDITORE: Self publishing

PAGINE: 232

PUBBLICAZIONE: 21 gennaio 2016

GENERE:  Contemporary romance

PREZZO: €  1,99 ebook 

Samantha Martin è una giovane specializzanda del Tisch Hospital di New York. È allegra e spigliata, fa un lavoro che adora, ha molti amici, ma poco tempo da dedicare alla vita sentimentale.

Questo finché non incontra Robert Carter, un affascinante avvocato conosciuto qualche mese prima in ospedale.
Al suo fianco, per la prima volta in vita sua, Sammy si sente una donna, una vera donna e non più il maschiaccio sboccato e privo di filtri che è stata fino ad allora. 
Peccato che questo suo cambiamento non stia bene a tutti e in particolare a Andy, il suo migliore amico. 
Andy, però, non è una persona qualsiasi: lui è Andrew Whright, leader e playmaker dei New York Knicks, talmente talentuoso da essersi guadagnato il soprannome di The Right, così bello e di successo da potersi permettere tutto o quasi.
L’arrivo di Robert riuscirà a sconvolgere un equilibrio costruito in oltre tredici anni di amicizia, dando inizio a un gioco a tre di fughe e inseguimenti, arricchito e reso ancora più avvincente dalle pazze amiche di Samantha che la guideranno e la confonderanno in un mix sempre più esplosivo, ma al tempo stesso esilarante.
Andrew dimostrerà di non essere così superficiale quanto Sammy credeva, mentre Robert si rivelerà dolce, sensibile e divertente, insomma, l'uomo che ogni donna vorrebbe, salvo che per un fastidioso e forse insormontabile difetto…
Samantha, suo malgrado, si troverà quindi a dover decidere fra i due. Chi sceglierà? Robert, l'uomo perfetto o Andrew, the Right?




Uno è l'uomo giusto, Andrew Wright, il "right man" da copertina. Giocatore dell'NBA, playmaker titolare della squadra di New York, conosciutissimo e ambitissimo dalle donne. Possiede un palleggio che pochi altri possono vantare, per non parlare dei passaggi dietro la schiena eccezionali. Il suo gioco è puro spettacolo, allieta la vista di tifosi uomini e tifose donne. Alto, tanto da svettare sulla maggior parte della gente che lo circonda, muscoloso, abbronzato, occhi celesti profondi e magnetici, capelli curati in modo maniacale. L'altro è un avvocato fiscalista, Robert Carter, un uomo concreto dalla parlantina fluente. Un uomo che ha la sfortuna di avere una madre dalla lingua lunga e tagliente, acida come uno yogurt scaduto e convinta di essere al di sopra di tutto e tutti. Un uomo galante, di quelli che non ne fanno più. Uno di quelli che ti apre lo sportello della macchina prima di farti salire, che ti porta delle rose rosse con tanto di biglietto romantico dopo il primo appuntamento. 

Samantha, specializzanda del Tisch Hospital di New York, ha sempre vissuto per il suo lavoro, rinunciando alle uscite e alla vita mondana. Le sue uniche passioni sono il basket, che segue grazie al suo migliore amico Andy, e le sue pazze amiche. Finalmente, però, l'amore sembra bussare alla sua porta quando Robert comincia a corteggiarla e a mostrare un sincero interesse nei suoi confronti. Sembra tutto perfetto, lui è l'uomo dei sogni e rispetta i suoi tempi. Finché Andy non s'intrometterà nel loro rapporto, svelando ogni più piccolo difetto di Sammy, per il puro gusto di metterla in imbarazzo di fronte a quell'uomo così formale e perbene. E Sammy non gliele manderà a dire, affronterà vis a vis Andy e da questo ardore i due si accorgeranno di provare qualcosa di diverso da quella che hanno sempre creduto fosse un'amicizia come le altre. 

La passione di cui sono preda è impossibile da nascondere. Il desiderio è negli occhi di Andy, ma la ragazza sa che il suo amico è immaturo, una "puttanella" che si fa scaldare il letto ogni sera da una fan diversa.
Quando vi dicevo che Sammy è una ragazza caparbia mi riferivo esattamente a questo. Non accetterà mai di essere una delle tante o di struggersi per amore del grande "right man". Cercherà di convincere se stessa che la scelta più giusta da fare è continuare a conoscere Robert, lui è l'unico uomo che saprebbe renderla felice.
La trama rivela gran parte della storia, per questo non aggiungerò altro. Scoprirete da soli le marachelle di Andy, che quando ci si mette sa essere perfido. Scoprirete quanto Sammy sia buffa e divertente, specie quando si lascia prendere dalle crisi isteriche in compagnia delle sue amiche. 
Andy è un personaggio che mi ha conquistato con la stessa facilità con cui conquista le fan. Non solo perchè è il dio del basket, perchè si muove come un animale da palcoscenico ed è sexy da morire, ma soprattutto per la sua personalità. Irriverente, spigliato, protettivo, un uomo d'oro quando e se s'innamora davvero. 
Ho trovato questo romanzo una ventata di freschezza e brio, uno di quelli che fa bene all'umore. Di tanto in tanto è piacevole godersi delle ore sorridendo e divertendosi con una storia semplice, simpatica e che scaccia i brutti pensieri. 
Avrei preferito che l'autrice dedicasse maggiore spazio all'evoluzione del rapporto tra Samantha e Andy, per il semplice fatto che dopo tredici anni d'amicizia si fa fatica a credere che spunti dal nulla un desiderio irrefrenabile. Il cambiamento di rotta, a mio avviso, meritava più attenzione, solo in questo modo avrebbe potuto acquisire credibilità agli occhi del lettore. 
Mi sento di consigliare la lettura a chi ha voglia di divertirsi dopo un libro impegnativo che ha lasciato un po' di angoscia o tristezza. Samantha e le sue pazze amiche, Andy e la mamma di Robert (la classica suocera acida e petulante) vi faranno tornare il sorriso. 
Il finale mi ha dato la giusta dose di romanticismo che cercavo. Non avrei potuto chiedere di meglio.




THE RIGHT MAN SERIES

#1, The right man - la brace sotto la cenere (gennaio 2016)
#2, The right man - la rivincita (maggio 2017)






Nessun commento:

Posta un commento