mercoledì 5 aprile 2017

TREDICI, JAY ASHER. Blogtour.

GLI ANGELI SONO LIETI DI OSPITARE OGGI L' ULTIMA TAPPA DEL BLOGTOUR DEL LIBRO DI JAY ASHER, TREDICI, UNA LETTURA INTERESSANTE E PIENA DI SPUNTI CHE CI FANNO RIFLETTERE SU UNO DEI GRANDI MALI DEL NOSTRO TEMPO. DAL LIBRO É STATA TRATTA UNA SERIE TELEVISIVA CHE VI ILLUSTREREMO MEGLIO ALL'INTERNO DI QUESTA TAPPA.


TITOLO: Tredici

AUTORE: Jay Asher

EDITORE: Mondadori (Chrysalide)

PUBBLICAZIONE: 14 marzo 2017 

GENERE: Young Adult/Thriller

PAGINE: 229

PREZZO: € 6,99 ebook; € 17,00 cartaceo

"Ciao a tutti. Spero per voi che siate pronti, perché sto per raccontarvi la storia della mia vita. O meglio, come mai è finita. E se state ascoltando queste cassette è perché voi siete una delle ragioni. Non vi dirò quale nastro vi chiamerà in causa. Ma non preoccupatevi, se avete ricevuto questo bel pacco regalo, prima o poi il vostro nome salterà fuori... Ve lo prometto." Quando Clay Jensen ascolta il primo dei nastri che qualcuno ha lasciato per lui davanti alla porta di casa non può credere alle sue orecchie. La voce che gli sta parlando appartiene ad Hannah, la ragazza di cui è innamorato dalla prima liceo, la stessa che si è suicidata soltanto un paio di settimane prima. Clay è sconvolto, da un lato non vorrebbe avere nulla a che fare con quei nastri. Hannah è morta, e i suoi segreti dovrebbero essere sepolti con lei. Ma dall'altro, il desiderio di scoprire quale ruolo ha avuto lui nella vicenda è troppo forte. Per tutta la notte, quindi, guidato dalla voce della ragazza, Clay ripercorre gli episodi che hanno segnato la sua vita e determinato, in un drammatico effetto valanga, la scelta di privarsene. Tredici motivi, tredici storie che coinvolgono Clay e alcuni dei suoi compagni di scuola e che, una volta ascoltati, sconvolgeranno per sempre le loro esistenze. Ora è anche una serie televisiva prodotta da Netflix.





Il bullismo e il suicidio, questi i temi principali della serie YA tratta dall'omonimo libro di Jay Asher, Tredici. Un teen school drama che per i contenuti può appassionare sia ragazzi che adulti. Racconta in immagini la storia di Clay Jensen, un liceale emarginato e deriso, un looser che in italiano tradurremmo come "sfigato", costretto a subire le continue vessazioni dei compagni, che un giorno riceve un nastro. Cosa c'è in quell' oggetto che i ragazzi del 2.0 non sono più abituati a vedere? C'è la registrazione di un messaggio di Hannah Backer, una compagna di classe che si è suicidata due settimane prima e per la quale lui aveva una cotta. Il nastro spiega i 13 motivi che hanno spinto Hannah a compiere quel terribile atto e come sia lui, che altri suoi compagni abbiano contribuito a spingerla oltre il baratro. Colpe che si disveleranno puntata dopo puntata, perchè ognuno è colpevole a modo proprio, da chi ha agito direttamente a chi è rimasto a guardare inerme la disfatta di una giovane ragazza. 


Tensione che aumenta puntata dopo puntata e che mostra tutta la vacuità dell'animo umano troppo preso da se stesso, soprattutto nell'età dell'onnipotenza, da non accorgersi che ogni azione ha una reazione, a volte nefasta. 

Il tono in cui vengono narrate le vicende è duro e tende a denudare tutti quei comportamenti di abuso verbale e psichico che sono oramai noti tra i corridoi delle istituzioni scolastiche. Tremendamente cruda e realistica, possiamo dire che 13 Reasons Why non ha nessun intento di indorare una pillola di per sè troppo amara. Anche se in alcuni punti è un pò lenta noi angeli ve ne consigliamo sicuramente la visione, soprattutto se vecchiette come me ricorderete le vicende di Twin Peaks o della recente Pretty Little Liars. 
E adesso qualche informazione tecnica:
13 Reasons Why è in onda su Netflix dal 31 marzo. Inizialmente fu pensato come film, nel 2011, e al tempo Selena Gomez era stata scritturata per la parte di Hannah.
Nel 2015 fu reso noto che Netflix avrebbe realizzato la serie tv e tra i produttori esecutivi compare proprio la stessa Selena Gomez.

Netflix ha confermato che gli episodi della 1° stagione di Tredici saranno proprio 13. Clay è interpretato da Dylan Minnette , visto nella terza stagione di Scandal e Katherine Langford interpreta Hannah, nel primo ruolo importante della sua carriera.


TRAILER INGLESE CON SOTTOTITOLI


TREDICI ANNUNCIO ITALIANO:



CAST COMPLETO:



• Dylan Minnette – Clay
• Katherine Langford – Hannah
• Brandon Flynn – Justin
• Christian Navarro – Tony
• Alisha Boe – Jessica
• Michelle Selene Ang – Courtney
• Justin Prentice – Bryce
• Devin Druid – Tyler
• Miles Heizer – Alex
• Ross Butler – Zach
• Kate Walsh – Signora Baker
• Derek Luke – Signor Porter
• Brian D’Arcy James – Andy Baker
• Amy Hargreaves – Signora Jensen



EPISODI:



1 Tape 1, Side A Cassetta 1, parte A 
2 Tape 1, Side B Cassetta 1, parte B 
3 Tape 2, Side A Cassetta 2, parte A 
4 Tape 2, Side B Cassetta 2, parte B 
5 Tape 3, Side A Cassetta 3, parte A 
6 Tape 3, Side B Cassetta 3, parte B 
7 Tape 4, Side A Cassetta 4, parte A 
8 Tape 4, Side B Cassetta 4, parte B 
9 Tape 5, Side A Cassetta 5, parte A 
10 Tape 5, Side B Cassetta 5, parte B 
11 Tape 6, Side A Cassetta 6, parte A 
12 Tape 6, Side B Cassetta 6, parte B 
13 Tape 7, Side A Cassetta 7, parte A






Jay Asher vive in California, è stato bibliotecario e libraio in ogni tipo di libreria, da quelle indipendenti a quelle di catena. Tredici è il suo romanzo d’esordio e, fin dalla pubblicazione, nel 2007, è stabilmente nella classifica dei bestseller del «New York Times». Ora è anche una serie originale Netflix in tredici puntate.



Nessun commento:

Posta un commento