lunedì 13 febbraio 2017

DIMMI CHE NE VALE LA PENA #2. DAMMI SOLO UNA RAGIONE (PRIMA DI PERDERE TUTTO), MARILENA TEALDI. Presentazione.


TITOLO: Dammi solo una ragione (prima di perdere tutto)

AUTORE: Marilena Tealdi

SERIE: Dimmi che ne vale la pena #1

EDITORE: Self Publishing

PAGINE: 583

PUBBLICAZIONE: 9 febbraio 2017 

GENERE: Young Adult

PREZZO: € 2,99 

Il secondo capitolo della storia di Madeleine e Daniel, dopo “Dimmi che ne vale la pena”.

«Potrai campare cento anni, Daniel, ma ricordati che non raggiungerai mai il suo livello, la sua eleganza o la sua dolcezza. Lei è speciale. Tu no. E un giorno lei sarà costretta a scegliere. Lo sai questo, vero? Non potrà avere entrambe le cose. La famiglia, o te»

«Perché persino l'impossibile è facile quando abbiamo l'un l'altro»

Daniel, grazie all’ingegnere Gal Monticello – padre della fidanzata Madeleine –, è uscito dal riformatorio di Manchester ed è a Torino, presso la loro famiglia.
In Italia, però, il ragazzo non ha vita facile visto che l’ingegnere lo detesta. Lo ritiene inadatto alla figlia per molti motivi, ignorando il fatto che nell’animo squarciato di Daniel si annidano ferite molto profonde, ferite che il giovane è intenzionato a tenere segrete. Certi squarci, però, non possono restare rinchiusi per sempre e presto, dopo l’incontro con una persona, il suo triste passato viene prepotentemente alla luce ed è un dolore che potrebbe essere devastante per tutti.
Daniel, inoltre, conosce Thomas, il miglior amico di Madeleine, si scontra con altri membri della famiglia Gal Monticello e, infine, rischia di tornare in riformatorio in seguito ad alcune gravi azioni, considerato anche il fatto che è bravo a farsi odiare sia da Matthew che dall’intransigente nonno Michele, patriarca di famiglia.
Fortunatamente il ragazzo ha dalla sua parte non solo Madeleine, ma anche Emma che lo tratta come un figlio, fino a che...
E Madeleine è combattuta fra la famiglia, l’amicizia con Thomas e l’amore per Daniel e quando lui dovrà tornare in Inghilterra per il processo, e scoprire quale sarà la condanna, le cose non vanno come erano state previste dall’avvocato.
Madeleine gli starà sempre vicino, nonostante tutto, fino a quando, in famiglia, succederà qualcosa di molto grave e lei si ritroverà di fronte all’inevitabile bivio e a una scelta impossibile da fare.
Daniel e Madeleine avranno ancora speranza?


Nessun commento:

Posta un commento