lunedì 16 gennaio 2017

COME VENTO D'INVERNO, RHOMA G. Recensione.



TITOLO: Come vento d'inverno

AUTORE: Rhoma G.

SERIE: Tempeste series #2 (autoconclusivo)


EDITORE: Self-publishing

PAGINE: 318

PUBBLICAZIONE: 23 dicembre 2016 

GENERE: contemporary romance

PREZZO: € 2,99


Sharon ha sempre celato la sua vera natura. Si ritiene una persona impaziente, con un carattere burbero e una spiccata predisposizione alla menzogna. Una contraddizione vivente per chi, come lei, è dedita alla filosofia zen. Con Andrew, tuttavia, sembra aver trovato il giusto equilibrio. Lui è il suo amore, il suo amico, il suo mentore nello studio di avvocati dove lavorano insieme. La loro vita di coppia, e di colleghi, scorre serena a Winnipeg, fino a quando una verità inconfessabile la distruggerà. Per Sharon è il tracollo fisico ed emotivo, l’unica soluzione è fuggire. Gimli e l’inverno polare l’accolgono, offrendole riparo e inaspettate opportunità. Una fra tutte l’amicizia che sboccia per caso con Danny, Ranger dal cuore spezzato. 
Basterà la distanza a far desistere Andrew dal proposito di riconquistare la donna della sua vita? E lei riuscirà a sottrarsi al forte sentimento che lo lega ancora a lui?
Il vento d’inverno soffierà forte sulle vite dei protagonisti, curerà le ferite, intreccerà i destini, e accenderà nuove speranze spegnendo le vecchie. 

Dopo il passaggio dell’uragano Lucas Master, tocca alla sorella Sharon seminare scompiglio nella fredda cittadina canadese. Fuggita dal fidanzato che le ha tenuto nascosta la più sconvolgente delle verità, Sharon tenterà di ritrovare l’equilibrio spirituale nello sperduto angolo di Manitoba.


POSSIBILI SPOILER SU L'URAGANO DENTRO ME



Questa è la storia della "Frangibile Sharon" e di "Orso dal Pelo Lucente". Entrambi rotti, spezzati dalla vita, riusciranno a rimettere insieme i pezzi, perchè a volte la felicità è nelle cose più impensate.
Chi conosce la carriera di scrittrice di Rhoma G. avrà già incontrato i personaggi che fanno parte di Come vento d' inverno. Lui, Danny, è l' ex  marito di Aryanna, la protagonista de L' uragano dentro me, mentre lei, Sharon, è la sorella di Lucas, il nuovo marito di Ary.
Sharon, scappata da Winnipeg in seguito a una delusione d'amore, si è rifugiata a Gimli , tra i ghiacci del Manitoba, per sfuggire a Andew, il fedifrago, l'uomo che ama, ma che l'ha tradita per più di due anni, nascondendole una parte importantissima della sua vita. Scoperto l'inganno, Sharon fa la cosa che le è sempre riuscita meglio: fuggire.
Il destino però riporta Andrew sul suo cammino e nel tentativo di evitarlo, per non ascoltare le sue patetiche scuse, è aiutata da Danny ad aggirare l'ostacolo.
Sharon conosce da un pò Daniel, l'ex marito della sua amica Aryanna, eppure quella sera sembra esserci qualcosa di diverso che vibra tra loro, un'aura  magnetica che li spinge l'uno verso l'altra; come se si stessero vedendo realmente per la prima volta, dando voce ad un irresistibile bisogno di usarsi l'un l'altro, per scacciare l'angoscia che regna dentro di loro.

Inserì le dita fra i capelli e li portò indietro, col dorso della mano si spazzò la pioggia dalla fronte, sfregò le sopracciglia, asciugò i residui sulle labbra. Provai uno strano turbamento. Come una rivelazione. La luce fioca di una minuscola lampadina per automobili, mi aveva svelato ciò di cui non mi ero mai accorta prima. Danny era molto bello.


Un amplesso consumato frettolosamente in auto, ma così intenso da lasciarli entrami storditi e con la consapevolezza che hanno compiuto uno sbaglio più grande di loro. La voglia, però, non è stata ancora placata, ed ha così inizio una sorta di amicizia fatta di incontri furtivi pieni, di passione, in cui ognuno sembra spogliarsi della propria pelle per rinascere con una corazza nuova, sempre più forte.





Ma il cuore si sa, è capriccioso, e non fa mai quello che gli si dice di fare, e in barba a tutti i buoni propositi di mantenere le distanze emotive, di rimanere semplici amici, di non caricare i loro incontri di un peso che non sono pronti a sostenere, Daniel e Sharon cominciano a sentire che qualcosa sta sfuggendo al loro controllo.
Il mondo attorno a loro andrebbe in frantumi, se la loro relazione venisse alla luce, e forse ancora non sono del tutto pronti ad affrontarne le conseguenze.

Ho amato ogni singola pagina di Come vento d'inverno. La scrittura di Rhoma G., intensa, penetrante eppure di una semplicità disarmante, è in grado di catturarti e farti sognare.
Parti piene di lirismo poetico ed altre cariche di ironia si mescolano sapientemente per creare una storia che è in grado di farti commuovere, ridere e appassionare.
I personaggi sono una vera calamita. Sharon, la frangibile, è un' eroina moderna. Decisa, anticonformista, sempre alla ricerca della pace interiore, pacifista e salutista, è in realtà molto fragile. Sin dalla tenera età è alla strenua ricerca di un equilibrio che le doni serenità e forza nell'accettarsi. La chiave di lettura di questo personaggio è proprio questa, l'accettazione, perchè sin piccola, Shari si è sempre sentita diversa, strana, non accettata, soprattutto dalla madre.

Non ero mai riuscita a capire perché non mancassi loro nello stesso cocente modo. Probabilmente non mi amavano abbastanza da soffrirne.
Potete immaginare una ragazzina di quindici anni che è convinta di non essere abbastanza importante per la sua mamma e il suo papà?
Terremoto emotivo! Un trauma che, per certi versi, aveva causato un danno irreparabile.


L'esperienza con Danny, le forgerà lo spirito, facendo emergere quello che nasconde veramente sotto quelle fragili vesti: una donna capace di affrontare le difficoltà più ardue, che non ha più bisogno di scappare o nascondersi e che ha il coraggio di mostrarsi in tutta la sua fiera bellezza.

Il mio personaggio preferito in assoluto, però, è Danny. Ha tutto quello che mi affascina in un personaggio maschile. Oscuro, tormentato, risoluto, un uomo che parla con le azioni e non con le parole. Legato ai propri valori di nativo americano, è pronto a lottare per quello in cui crede. La vita lo ha ferito in vari modi, minando la sua sicurezza e la sua integrità di uomo, eppure riesce a rialzarsi. Ancora più di Sharon, si dimostra coraggioso e indomito. Dopo tutto l'inferno che ha superato, non è facile cedere alla consapevolezza che un'altra donna sta invadendo il tuo cuore, che senza di lei i giorni non sono più gli stessi, che il sorriso è tornato da quando c'è lei. Ma Daniel è un guerriero Chippewa e se il suo cuore ha deciso di amare e proteggere Sharon, nulla potrà dissuaderlo da questo cammino.




Insieme, Sharon e Daniel sono una coppia esilarante, così male assortita eppure così perfettamente in sintonia. Si comprendono senza parlare e si completano. Le pagine scorrono alla velocità della luce leggendo dei loro esilaranti battibecchi, delle continue inutili battaglie di Sharon per resistere all' impeto di Danny e del modo di quest'ultimo di zittirla con un bacio intenso e pieno di passione. 
E gli abbracci? Gli abbracci di Danny sono descritti in maniera meravigliosa, una coperta calda e avvolgente che ti protegge dalle freddure del mondo. Ti sembra quasi di essere lì, tra le sue forti braccia, completamente sopraffatta dal suo calore umano. 

Con Sharon era così facile lasciarsi andare… mostrare ogni lato di me, brutto, bello, debole, insicuro.
Nessuno mi aveva mai capito tanto quanto lei, forse perché mi era entrata dentro, mi scorreva nelle vene, era mischiata all’aria che inalavo, all’acqua che bevevo. Era cibo e riposo, dolore e vento gelido sulla faccia.
Era il senso della mia esistenza.
Rhoma G. è bravissima nel descrivere i sentimenti. Si percepisce lo sforzo di immedesimazione dell'autore con la propria storia e i propri personaggi, perchè solo chi ama profondamente le proprie creature è in grado di trasmettere emozioni che altrimenti rimarrebbero sterili tracce d'inchiostro che vergano pagine  bianche.
Una storia di rinascita, su due anime che trovano la forza dal dolore, la testimonianza che anche da un terreno che sembra oramai privo di vita può nascere nuova vita. 

Nonostante la cornice del freddo invero Canadese, una storia d'amore che scalda il cuore, un Waabig wiiji Gim, Fiore nato dalla Pioggia.












1 commento:

  1. E' stato un viaggio tra le pagine, le parole, i sentimenti e le emozioni che ho riversato nel libro. Recensione fantastica, grazie!!!

    RispondiElimina