giovedì 1 dicembre 2016

INSIEME PER GIOCO, LAUREN ROWE. Recensione.

TITOLO: Insieme per gioco

AUTORE: Lauren Rowe

SERIE: The Club Series #1

EDITORE: Newton Compton

PAGINE: 344

PUBBLICAZIONE: 24 dicembre 2015

GENERE: Erotic romance 

COSTO: € 2,99 ebook- 9,90 cartaceo


The Club Series

Jonas Faraday, uomo d’affari e playboy, voleva solo entrare a far parte di un club esclusivo. Da quando però ha ricevuto quel messaggio privato dalla sconosciuta incaricata di seguire la sua domanda di ammissione, Jonas è ossessionato dall’idea di trovarla e soddisfarla, facendole provare ciò che lei afferma di non aver mai sperimentato. Sarah sa che ciò che ha fatto potrebbe costarle il lavoro, ma il messaggio nella richiesta di ammissione di Jonas Faraday era così brutale, sincero ed eccitante che non ha saputo resistere: ha dovuto contattarlo. Certo, nel confidargli che nessuno mai è riuscito a soddisfarla era anche consapevole di lanciargli un’irresistibile sfida, ma non si aspettava che lui le avrebbe dato la caccia con tanta determinazione. E la tentazione di cedere è sempre più forte…




Se vi aspette storie torbide, manette, fruste, menage etc... Mi spiace ma siete fuori strada. Insieme per gioco è una favola romantica, la classica storia alla Pretty Woman in cui lei salva lui è lui salva lei.
Direi che la colpa non è vostra, ma del sottotitolo e della copertina che risultano fuorvianti a causa delle innumerevoli storie su club e sette kinky a cui siamo stati abituati. È noto ad alcuni come io non legga a volte le sinossi (soprattutto se trattasi di trilogie) per evitare spoiler, e anche stavolta mi sono lasciata prendere dal titolo della serie e da quella copertina a sfondo nero. Con mia somma sorpresa la serie è di altro genere. Il club infatti, funge da espediente iniziale per l' incontro tra i protagonisti. Forse nel secondo volume della serie la tematica club sarà più presente ma per motivi che lascio a voi scoprire. Insieme per gioco è una storia piccante e maliziosa, per chi crede nel potere salvifico dell'amore, unico sentimento capace di guarire anche gli animi più martoriati senza l' uso di strumenti di contenzione, ma soltanto col calore della comprensione, e perchè no anche dell'intesa sessuale.


Odio essere brutale, ma le donne mi si gettano addosso, forse per il mio aspetto (così mi dicono) e per i soldi (così deduco) e a volte grazie al cognome Faraday (che, credetemi, non è gran cosa). Giovani, vecchie; sposate, single; aggressive, riservate; bionde, brune; secchione, ragazzacce; cicciotelle, filiformi. Non fa differenza. Posso avere chi mi pare, facile come ordinare patatine fritte. E sì, nell’ultimo anno ho avuto sempre di più, incessantemente, ossessivamente chi mi pareva. Inizio a detestarmi per questo.

Vi starete chiedendo ma chi è costui?
Lui è Jonas Faraday, solito facoltoso uomo d' affari annoiato dalla vita, ricco come Creso e bello come Narciso, che si concede alle donne solo per una notte.
Grazie al fretello gemello Jhos viene a conoscenza di un Club esclusivo e segretissimo che accoppia i propri utenti a seconda delle affinità e promette di esaudire tutti i sogni segreti dei propri iscritti.
Quando Jonas compila la propria richiesta di ammissione on line, rimane stupito dalla facilità con cui in modo onesto e sincero descrive i propri desideri alla sua agente. Si definisce un dio del sesso, capace di soddisfare qualsiasi donna a patto che la fortunata in questione non confonda la migliore notte di sesso della propria vita con l'amore. Proprio per questo motivo si iscrive al club. È stanco di sentirsi uno stronzo! Lui non è sentimentalmente disponibile e il suo piu grande desiderio è fare sesso... Fantastico sesso e non avere il cruccio del dopo. Niente paroline dolci. Niente cartoline di San Valentino e cene romantiche. Niente di niente.


“Mi avete chiesto di dichiarare le mie preferenze, ma quello che ho descritto qui trascende le preferenze. Ho bisogno di donne intelligenti e sexy che onestamente vogliono ciò che voglio io – niente bugie – e che soprattutto riescono a discernere l’estasi fisica dalla favola romantica”.

A leggere la sua sincera e sfacciata confessione è Sarah Cruz, una studentessa in legge che lavora come agente per il club ed ha l' incarico di valutare e verificare l'attendibilità delle richieste di ammissione. Sarah non crede a quello che sta leggendo è sconvola dall' ego smisurato che legge tra quelle righe, ma soprattutto non crede a quello che sta succedendo al suo corpo. Si ritrova con le dita dentro le mutandine. LEI, che non ha mai sentito l' esigenza di toccarsi. LEI che non ha mai provato un orgasmo!



Toccati, Mia Bella Agente, viaggia verso quei luoghi profondi e oscuri dentro di te, quelli dove non ti concedi mai di addentrarti, e abbraccia la brutale verità sui tuoi bisogni e desideri. È tutta la vita che ti rifilano la stronzata di San Valentino, eh? Ma non è davvero ciò che vuoi. Di’ la verità, a me e a te stessa.
Scaricheresti San Valentino in un secondo per gridare come una scimmia urlatrice per la prima volta in vita tua, vero?”.

Contravvenendo ad ogni regola, Sarah, invia una risposta privata a Jonas raccontando la sua verità. Da quando Jonas legge quella mail accorata non è più se stesso ha una sola idea fissa, trovare quell' agente e dimostrarle che lei non può sfuggire alla sua regola, venire in 4 minuti netti grazie alla sua ars amatoria, come una scimmia urlatrice.

La sola domanda che ho è se davvero esiste un uomo che possa portare a termine il lavoro per quel dieci percento di donne come me, la tipologia Monte Everest, specie qualcuno che abbia i suoi occhi, le sue labbra generose e gli addominali scolpiti. Anche se lei potesse farlo, signor Faraday, su questo punto saremmo entrambi d’accordo: io ci metterei parecchio di più di quattro minuti – duecentoquaranta miseri secondi. Per favooooore.
Sinceramente,
la Sua Bella Agente


Ha inizio una estenuante ricerca e quando i due finalmente si incontrano, dopo un fitto scambio epistolare fatto di mail piccanti e sexting sfrenato, nascondere la passione e la fortissima attrazione che provavo l' uno per l' altro è impossibile. Jonas abile scalatore ha un nuovo obiettivo nella vita, scalare il suo nuovo Everest, Sarah. Farla venire è la sua nuova ossessione, il suo Graal. Ma Sarah non è una ragazza semplice, è intelligente, arguta e ferma nelle proprie posizioni. Inoltre è sicura che lei non sarà mai quel tipo di ragazza che riesce a lasciarsi andare a una notte di passione per poi chiuderla in un cassetto. Lei è il tipo da cena romantica, cartoline di San Valentino e fiori, proprio il tipo da cui Jonas sta attentamente lontano.



Ma cosa succederebbe se provasse una volta? Se riuscisse a lasciarsi andare a quell' estasi promessa, declamata e mai provata? 
Amiche, il resto lo lascio alla vostra lettura perchè veramente ne vale la pena. Era da tempo che non ridevo così tanto, un umorismo sexy alla Chase per intenderci. E poi come in ogni favola che si rispetti, tutto questo umorismo si trasforma in passione e tenerezza. L'amore è il filo conduttore. Jonas e Sarah sono due persone segnate dalla vita entrambi in modi diversi, ed in modi diversi hanno reagito, ma li accomuna l'essersi chiusi al resto del mondo. Jonas ha sbarrato la porta ai sentimenti, mentre Sarah si è preclusa il piacere fisico. É proprio la mancanza di fiducia ad impedire a Sarah di donarsi all'altro completamente e provare in tal modo l'estasi suprema, regalata dall'unione di corpo e mente.

In questa impresa ardua si cimenterà Jonas che attraverso un percorso di piacere scoprirà la propria educazione sentimentale e Sarah sarà un'eccellente maestra, grazie alla sua perspicace intelligenza, determinazione e ai sentimenti semplici e sinceri. 
I personaggi sono frizzanti. Jonas è un egocentrico splendido Adone pieno di sè, che nasconde però un amino fragile oppresso da un grande senso di colpa che gli impedisce di comprendere quali siano i suoi reali bisogni. Sarah è l' unica che riesce a vedere dietro quell' atteggiamento da spaccone. Lei comprende che oltre quel viso bellissimo si nascondono occhi velati di tanta tristezza e solitudine. La sua sagacia unita alle battute al vetriolo riusciranno piano piano a scalfire quel muro. 



Lo stile è fresco e scorrevole, un ritmo narrativo che non crea nessuna noia e ti permette di leggere capitoli e capitoli tutti d' un fiato. Non mancano però i momenti intensi nei quali la Rowe è capace di regalare brividi hot e tenerezza sconfinata. Le digressioni filosofiche su Platone, sulla "Forma divina originaria" e la metafora della "Caverna" arricchiscono la storia dandole un sapore magico ed esoterico. 
Un ultima precisazione va fatta alla casa editrice, perchè è riguardoso menzionare il fatto che il testo, stavolta, sia stato tradotto in maniera ottima e non vi è la presenza di refusi, che in una narazione così frizzante sarebbero stati alquanto fastidiosi. 
Insomma, ancora non vi ho convinti?







LA SERIE

1. The Club (Insieme per gioco)

2. The Reclamation (Insieme per passione - Uscita italiana 29/01/2016)

3. The Redemption (Insieme per amore - Uscita italiana 26/02/2016)

4. The Culmination , (Insieme per passione- Uscita italiana 7/12/2017)

5. The Infatuation: Josh & Kat - Part. I Prossimamente in Italia

6. The Revelation: Josh & Kat - Part II Prossimamente in Italia

7. The Consummation: Josh & Kat - Part III Prossimamente in Italia


Nessun commento:

Posta un commento