lunedì 28 novembre 2016

LA CACCIATRICE, ALEXIS ANN FLOWER. Recensione.


TITOLO: La cacciatrice

AUTORE: Alexis Ann Flower

SERIE: Le cronache degli arcangeli #1

EDITORE: HarperCollins E-lit

PAGINE: 128

PUBBLICAZIONE: 31 ottobre 2016

GENERE: Paranormal romance

PREZZO: € 3,49 ebook

Un'antica profezia parla dell'unione di un angelo e di un demone, del destino che si compirà nel momento in cui i loro sguardi si accenderanno di passione. Un'antica profezia parla della nascita del distruttore, colui che assurgerà al regno dei cieli e lo piegherà al suo volere.

Cassandra Rowling è nota come la Cacciatrice, ma nessuno dei vampiri cui dà la caccia da anni è mai riuscito a sopravvivere alla sua micidiale arma, Luce nelle tenebre. Una sera, però, in una villa texana, Cassandra fa un passo falso e solo il pronto intervento del misterioso Rafe la salva da morte certa. Da quel momento, la sua vita prende una piega inaspettata. Rafe infatti le promette di portarla dall'uomo che conosce il nome dell'assassino del suo amato padre James, ma quando, dopo un viaggio estenuante, lei si ritrova in un rifugio inaccessibile in mezzo alle montagne non può credere a ciò che le viene raccontato: il suo passato sembra ora una menzogna, il presente un incubo e il futuro una orribile e devastante profezia. Una unica luce, in mezzo a quelle tenebre, è il lampo di passione che Cassandra legge negli occhi di Azrael, due pozze argentate che la perseguitano perfino nei sogni...

Cassandra è cresciuta insieme al padre James, un cacciatore di creature demoniache.
L'uomo l'ha formata insegnandole tutto quello che sapeva e grazie a questo è diventata una cacciatrice formidabile, lavorando sempre al fianco del padre.
Un giorno a causa di un demone particolarmente forte e ostinato, la vita dell'uomo viene spezzata e Cassandra vive da quel giorno per vendicare il padre.


Cassandra è una ragazza bellissima dai capelli rossi come il fuoco e occhi azzurri come il cielo, e di sicuro non passa inosservata.
Non ama particolarmente sentirsi  addosso  gli sguardi degli uomini, ma ha imparato a sfruttare la sua avvenenza a proprio vantaggio.
I vampiri e i demoni sono creature che Cassandra trova stupide, pensano di essere invincibili, ma si lasciano facilmente fuorviare dalle belle curve e dai sorrisi accattivanti delle donne e Cassandra, approfitta di questa debolezza per non lasciare loro scampo, non prima di averli interrogati per scoprire se sono o meno a conoscenza degli assassini del padre. La ragazza ha anche un notevole dono, quello di riconoscere le menzogne e chi le dice, ed è maledettamente frustrante non scorgere in nessuno di loro un accenno di verità. L'unica pista che segue è la lista di nomi che suo padre ha lasciato su un diario, in cui ha classificato ogni demone che ha incontrato specificandone la  forza.
Ma ancora Cassandra non conosce la sua vera storia, e che tutto ciò che ha sempre pensato di sapere non è altro che una menzogna.
E verrà il tempo in cui la signora del fuoco incontrerà l'angelo dell'aria, sotto l'elgida oscura della brama e della lussuria.
Gli sguardi s'accenderanno e nella passione si compirà il loro destino.
Concepiranno il Distruttore, colui che ogni barriera potrà attraversare.
Non avrà nessun pegno da pagare per varcare le soglie del Paradiso e discendere nelle viscere dell'Inferno,
le fiamme non potranno nulla contro di lui e i cherubini abbaseranno le spade al suo cospetto.
Il Fato guiderà la sua mano e la Morte e l'Inganno avrà come compagni.
Durante la ricerca della vendetta, all' inseguimento dell'ennesimo vampiro da interrogare e uccidere, finisce nella cittadina di Snyder, in Texas.
Dopo approfondite ricerche scopre che uno dei vampiri più pericolosi della sua lista, Adam Connors, è solito frequentare il locale "Sfida all'Ok Corrall", così decide di farsi assumere come cameriera per scoprire qualcosa di più.
Qui conosce Raphael, che all'apparenza non è altro che un timido barista, e in lui per la prima volta scorge un sincero sentimento di amicizia, forse perchè è l'unico uomo che conosce che non l' ha mai guardata con lussuria e bramosia, trattandola con benevolenza e rispetto.


Ma Raphael chi è? E' davvero chi dice di essere? 
Voi credete negli angeli? E negli angeli custodi?
Beh Raphael sarà questo per Cassy. Mandato dall'arcangelo Michael in persona, che è legato a doppio nodo alla vita di Cassandra, Raphael non l' ha mai perso di vista sin da quando è nata, perchè per lui e per la sua stirpe  è di vitale importanza, e soprattutto  la regina degli Inferi Lilith non deve scoprire dove si trova.
Era l'arcangelo Guerriero, avrebbe protetto il mondo da quelli come Lilith e, soprattutto, avrebbe salvato sua figlia dal crudele destino che sua madre aveva in serbo per lei, se mai fosse riuscita di nuovo a metterle le grinfie addosso.


Le evoluzioni che prenderanno il via da questo momento in poi porteranno Cassandra a scoprire verità scomode sulla sua esistenza, oltre al fatto che che il suo futuro è appeso ad un filo sottile tra Paradiso e Inferno.
Cari Angeli, consiglio questo libro agli gli amanti del genere fantasy e paranormal. La cacciatrice è solo il primo volume di una serie composta da tre libri e sono sicura che la storia si evolverà in maniera molto più ampia  dal secondo libro in poi.
Una bella trama, scritta bene, che però non ho trovato particolarmente intrigante, per questo motivo mi riservo  un giudizio più ampio dopo la lettura del successivo libro.






Nessun commento:

Posta un commento