lunedì 14 novembre 2016

EMILY E LAURIE, LA TRILOGIA, ANNA G. Presentazione.

IN USCITA IL 17 DICEMBRE LA TRILOGIA RIUNITA DI ANNA G. EMILY E LAURIE. VI PRESENTIAMO LA SINOSSI E ANCHE UN ESTRATTO. 



TITOLO: Emily e Laurie  (la trilogia)

AUTORE: Anna G.

EDITORE: self- publishing

PUBBLICAZIONE: 17 dicembre 2016 

GENERE: Contemporary romance

PAGINE: --

PREZZO: € 3,99
Emily Walker è una ventiseienne nata in Irlanda, ma trasferitasi a Londra, che vive da sola, orgogliosamente indipendente, in linea retta con il suo carattere schivo, diffidente, testardo, cuore di ghiaccio. Quando per caso, un caso quasi divertente, incontra Lawrence Blaine, per gli amici Laurie, la sua vita prende una svolta. Blaine è il prototipo del ragazzo perfetto; illegalmente bello, ma soprattutto ha sale in zucca; è intelligente, caparbio, a tratti imbranato, ironico, con la risposta sempre pronta, cuore caldo e amore incondizionato da donare. Una storia anticonvenzionale, non la classica storia d’amore dove il principe azzurro seduce la sguattera. Emily è vittima di un segreto quasi inconfessabile e Laurie è pronto a fare qualsiasi cosa pur di donarle la speranza, quella speranza che ha perso e che è il messaggio che spero possa trasmettere a chiunque si immedesimerà in lei. Un viaggio tra il grigiore di Londra, la verde terra di Irlanda, il calore di un safari in Africa e la raffinatezza della Francia che porterà alla scoperta di segreti difficile da rivelare. Due poli opposti creeranno un mix di paure, sofferenze, sogni, amore, romanticismo, passione pura e suspense in una storia che vi prenderà il cuore e che lascerà il segno perché con loro, anche quando i giochi sembrano fatti, c’è sempre un segreto dietro l’angolo.


Estratto


Viene un momento della vita durante il quale non conta più ciò che vuoi diventare, ma conta ciò che hai. E se hai un tetto sulla testa, persone che ti vogliono bene intorno e nessun peso sulla coscienza, allora non ti manca niente. Probabilmente un giorno pagherò per quel macigno troppo grande che intasa la mia anima ma, qui e ora, non voglio nemmeno pensarci. Voglio guardare la mia famiglia e i loro occhi stupefatti davanti allo spettacolo niveo. La neve piace a tutti perché ha un non so che di magico; entra nel cuore di chi la guarda e adesso anche nel nostro. Il cielo sembra nero ed è speciale perché fa da tetto a un mondo pieno di paure. Ma per quanto la paura possa sopraffarti, il sole sorgerà di nuovo. E così sarà; se anche il mio mondo dovesse tingersi di scuro, la luce, in un modo o nell’altro, tornerà a risplendere.

Nessun commento:

Posta un commento