giovedì 20 ottobre 2016

PETALI DI ME, SERENA DI CAPRIO. Blogtour.

Oggi gli Angeli sono lieti di ospitare la prima tappa del blogtour dedicato ad una nuova autrice emergente. Sto parlando di Serena Di Caprio con il suo Petali di me, una storia d’amore struggente, raccontata attraverso frammenti di vita, immagini, citazioni e frasi rubate.
Un nuovo modo di fare narrativa: da un fenomeno della rete, un libro a metà fra la poesia di Massimo Bisotti e l’intensità di Antonio Dikele Distefano.







TITOLO: Petali di me

AUTORE: Serena Di Caprio

EDITORE: Fabbri Editore

PUBBLICAZIONE: 27 ottobre 2016 

GENERE: Contemporary romance

PAGINE: 280

PREZZO: € 9,00 ebook € 16,00 cartaceo

Il mondo di Azzurra va in pezzi quando scopre che il suo legame con Leo è costruito su una menzogna: il tradimento di lui è un duro colpo, ma ancora di più lo è sapere che il ragazzo che credeva di amare non è mai stato sincero e le ha nascosto un segreto che forse non aveva confessato neanche a se stesso. 
Un amore che finisce ti spezza sempre il cuore: ti fa soffrire, sgretola le tue certezze, ti fa piangere fino quasi ad allagarti dentro. Ma quando a ridurti così è la tua prima cotta, l’amico di una vita e il compagno di tante avventure, superarlo appare davvero impossibile. 

Dopo Leo, infatti, ogni relazione sembra difficile, e soprattutto sembra difficile poter ricominciare a credere in sé e negli altri. 



Eppure ci sono dolori per cui piangiamo, ma che non rimpiangeremo mai. Perché ci fanno comprendere che a volte l’amore è tutto, e a volte non è abbastanza. Che per rinascere bisogna morire. Che prima di piacere agli altri bisogna provare a voler bene a se stessi. E perché sono l’inizio di un cammino che ci insegna a crescere, a superare le delusioni e a vivere ogni emozione fino in fondo, trasformando le nostre insicurezze in splendide ali di farfalla.










La nostra tappa nasce dalla riflessione sui mutamenti nel modo dell'editoria, della scrittura e sulle diverse modalità che ha un autore 2.0 di arrivare ai lettori.

I tempi in cui questo, si trincerava su un metaforico "Olimpo" di carta, osservando il lettore attraverso il numero delle vendite o sporadici eventi organizzati, sono oramai lontani. 

In linea con l' evoluzione della tecnologia e con la capillare diffusione dei contenuti multimediali, Serena Di Caprio rappresenta pienamente una nuova tipologia di autore: quello che nasce dal contatto diretto con i lettori, che costruisce la propria opera insieme a coloro che condividono con lei, la passione per la scrittura e la lettura, che non hanno paura del giudizio altrui, ma che invece ne fanno un punto di forza da cui trarre saggezza e qualità.

Una pagina facebook seguitissima in cui esprimere se stessa, dando libero sfogo a tormenti, inquietudini, insicurezze e voglia di andare avanti, di rinascere e risplendere.
Autore 2.0 in piena regola, quello che mi ha affascinata particolarmente è la pagina di Serena su tumblr. 
Ma cos'è Tumblr? 
E' una piattaforma di microblogging e social networking che consente di creare una sorta di blog dove postare contenuti multimediali. Offre la possibilità all'utente di pubblicare un testo, una immagine, una citazione, un link, una conversazione, un file sonoro o un filmato.
Inoltre gli utenti possono scambiarsi opinioni e messaggi tramite chat. Veloce, facile e maneggevole, permette di condividere passioni, pensieri, scorci di vita vissuta. 
petalidime.tumblr. ci mostra uno spaccato di quello che è il nuovo modo di essere autore, di entrare in contatto con il lettore, mantenendo un rapporto costante mantenendo sempre una finestra aperta nel suo mondo.
In ogni momento vi si può sbirciare dentro, fare semplicemente capolino e andar via o lasciare un'impronta più consistente.
Per rendere l'idea vi riporto direttamente dal suo profilo alcuni estratti postati dall'autrice e alcune dolcissime gif .



Stasera ho voglia di condividerlo con voi
petalidime:

Ormai sono mesi che tengo stretto dentro questo piccolo segreto, e probabilmente stasera ha deciso lui stesso di voler uscire un po’ allo scoperto. Ho scelto di farlo qui perchè più lontana da occhi indiscreti, un po’ più nascosta da conoscenti e riflettori.
Qualcuno tempo fa mi ha dato un’opportunità, una bellissima opportunità. Ha creduto in me, nonostante neanche io riesca a crederci tuttora. Ha puntato sulle mie emozioni, e sulle cose che ho da dire, sulle mie insicurezze e sulle parole sdolcinate. Qualcuno un giorno mi ha cercata, mi ha preso per mano e mi ha fatto una domanda.
“Te la sentiresti di scrivere un libro?”
All'inizio c'era solo emozione e frastuono.
Poi la paura.
Poi l'incredulità.
Poi altra paura.
La paura di una ragazza come tante che si chiede almeno mille volte al giorno se ne sarà in grado, se non deluderà se stessa, cosa ne uscirà, se uscirà.
E quindi niente, non so se effettivamente interesserà a qualcuno, non importa. Era arrivato il momento, in questi giorni un po’ bui e con gli esami che si avvicinano; ci tenevo a condividerlo con voi, voi a cui devo tanto, voi che in un modo o nell’altro fate parte della mia vita, voi che troppo spesso mi avete caricata di tutta la forza che non avevo e mi avete spinta a continuare. Grazie per esserci.
Voglio mettercela tutta. Non ho grandi pretese, mi basterebbe riuscire a far sentire qualcuno giusto un po’ meno solo, quando invece io mi ci sono sentita per troppo tempo. Vorrei far sentire il calore di un abbraccio sulla pelle quando in certi momenti sembra non bastare niente.
Non sono nessuno e non voglio esserlo. Mi basta sembrare una piccola vocina nella testa, che sussurra “Non sei sola/o. Sei meravigliosa/o. Coraggio”. O comunque giù di lì.
Vi abbraccio e vi auguro una piacevole serata, e una grande dose di forza (e coraggio), come sempre.
Serena




"Vi auguro di buttarvi a capofitto nelle cose, nelle persone, nelle emozioni, vi auguro di scoprire posti nuovi, di viaggiare, di aprire la vostra mente alle novità, alle infinite possibilità. Vi auguro di fare cio’ che sentire senza rifletterci troppo, ma nonostante tutto imparare a pensare, a ragionare, senza farvi condizionare, di trovare la vostra strada dando uno scopo alla vostra esistenza, di vivere ogni giorno, ogni singolo giorno nel modo migliore che potete, con le persone che volete, che amate davvero. Vi auguro il coraggio, tanto coraggio. Il coraggio di mollare una vita che forse da troppo non vi appartiene più, come un’amicizia, o un amore, vi auguro il coraggio di non accontentarvi, di non ripetervi “ma si, va bene così” perché no, non va mai bene “così”. Vi auguro un anno pieno di cose belle, e intense, e piene d’amore per voi stessi e per gli altri, e anche dolorose se serve a fortificarvi un po’, se serve a tirare fuori tutta la forza che avete e sembra mancare. Vi auguro di portare a termine i vostri obiettivi, nonostante la fatica, le lotte, i passi indietro e sbagliati, non fermatevi mai, non fermiamoci mai. Vi auguro di mantenere sempre viva in voi una fiamma, quella fiamma, quell’energia che ci sprona a desiderare e realizzare. Lo auguro a me, lo auguro a voi. Buon anno!” — Serena Di Caprio, Petali Di Me. (via petalidime)



"Non dite “a domani”, così, tanto per dire.
Non dite “a domani” se non volete farvi sentire.
E neanche “ci sentiamo, ci vediamo, a presto” per poi sparire.
Niente cuoricini, baci, “fatti sentire”.
Non fate promesse se non le sentite, se non ci pensate, o non le volete.
Date peso, alle parole.
Date peso, alle persone.” — Serena Di Caprio, Petali Di Me. (via petalidime)


Cosa ne pensate? Curiosi? Non vi resta che seguire tutte le tappe per saperne ancora di più, in attesa del 27 ottobre.

SERENA DI CAPRIO 
ha vent’anni e studia a Salerno. Il suo blog, “Petali di me”, è seguitissimo e molto amato. La sua pagina  facebook è www.facebook.com/serena.dc1. Questo è il suo primo romanzo.








GIVEAWAY


Volete avere la possibilità di ricevere una copia cartacea di Petali di me? 
Facile, basta seguire alcun semplici passi:
- diventare lettori di tutti i blog che partecipano al blogtour;
- mettere mi piace a tutte le pagine dei blog, di Fabbri Editori e Petali di me;
- condividere sui vostri profili  facebook i modalità pubblica taggando un amico;
- commentare tutte le tappe e nei commenti inserire la mail e il nome follower.
Il giveaway è attivo da oggi 21 ottobre e termina il 27 ottobre alle 12:00. 




  a Rafflecopter giveaway

14 commenti:

  1. wow, questo blogtour sembra davvero molto interessante, così come il libro! partecipo!
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Bellissima tappa, e sono curioso di scoprire questa nuova autrice.

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo questo libro sembra davvero molto interessante
    La mia mail è grecoangela1987@libero.it
    Vi seguo su fb con il nome Angela Greco

    RispondiElimina
  5. Non conoscevo questo libro, sembra bellissimo ed è sempre un piacere scoprire nuovi talenti italiani.
    Partecipo volentieri a questa iniziativa. Compilato il form, lettrice fissa dei blog come Alexandra Scarlatto (l'ho specificato anche nel form), indirizzo e mail: hotstorm403@gmail.com
    Link condivisione di questa tappa su Facebook:
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=355611638114176&id=100009960271401&ref=

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Partecipo con piacere non conoscevo questo libro!
    E-mail: tertartaro@virgilio.it
    Fatto tutto nel forum

    RispondiElimina
  10. Questo romanzo mi sembra molto interessante ;-)
    Sarà un piacere scoprirlo insieme passo dopo passo ed è sempre bello vedere come una ragazza giovane e una scrittrice di talento trovi il posto che merita nell'editoria ♡
    Complimenti!
    Partecipo al blogtour e al Giveaway ;-)
    Lettori fissi: Rosy Palazzo
    Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com
    Instagram: @ross_3193
    Facebook e Google +: Rosy Palazzo

    Condivisione Facebook:
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=755520904599643&id=100004252210765

    Condivisione Google +:
    https://plus.google.com/113976052575756250572/posts/TfLdZyPfJrJ

    Condivisione Instagram:
    https://www.instagram.com/p/BL1eqG_BKVn/

    Grazie per la bellissima opportunità ♡

    RispondiElimina
  11. Fa sempre tanto piacere vedere una giovane scrittrice raggiungere piano piano il successo ed aggiudicarsi un posto nell'editoria.
    Il talento va sempre ripagato.
    Complimenti per questa prima tappa, siete assolutamente riuscite ad incuriosirmi su questo libro.

    LETTRICE FISSA: Eleonora C
    MAIL: eleonora.ci92@gmail.com
    FACEBOOK: Eleonora C. Bookblogger Cobain

    LINK condivisione tappa + tag: http://bit.ly/2dXaBaZ

    Incrocio le dita :) :P :P

    RispondiElimina
  12. ciao, partecipo molto volentieri! sembra proprio bello! *__*
    fb/gfc: Venera Lowe
    venera.lowe@gmail.com

    RispondiElimina
  13. Questo libro sembra molto interessante. Partecipo con piacere. Seguo il blog con il mio nome Laura Colucci
    lauradomy@hotmail.it

    RispondiElimina
  14. Sono molto felice di poter partecipare a questo BlogTour ^_^ il titolo del libro (per non parlare della copertina!) hanno attirato subito la mia attenzione, e la trama mi ha decisamente incuriosita!
    Perciò eccomi qui a commentare la prima tappa... attendendo le prossime! ;)
    Ho compilato l'intero form (seguendo tutte le pagine e i blog) ;)
    Seguo tutti i blog col mio nome Lara Milano e la mia e-mail è lamarama86@gmail.com

    RispondiElimina