domenica 4 settembre 2016

LE BUGIE DEL NOSTRO AMORE, CHELSEA M. CAMERON. Recensione.



TITOLO: Le bugie del nostro amore

AUTORE: Chelsea M. Cameron

SERIE: Behind your back #1

EDITORE: HarperCollins

PAGINE: 329

PUBBLICAZIONE: 19 maggio

GENERE: Romantic suspense

PREZZO: € 6,99 ebook; € 16,00 cartaceo

Per incastrare suo padre, devo servirmi di lei. Devo farla innamorare di me prima ancora che si accorga di quello che sta accadendo. Sarà facile. L'ho già fatto in passato e lo rifarò in futuro. È solo una ragazza. Uno strumento per ottenere quello che voglio. Quando avrò finito con lei, non mi guarderò indietro. Questo era ciò che pensavo. Fino al momento in cui l'ho incontrata.



Fingere di essere Quinn Brand è facile, ormai. Sono anni che Quinn cambia identità e gira il mondo. È abituato a tutto, o quasi.
Una parte del lavoro che svolge in una società d'investimento è pulita e serve a coprire le operazioni illegali di cui si occupa con un gruppo di amici fidati dal passato difficile. Dall'esterno sembra un uomo benestante, che sguazza nel lusso tra una Ferrari e una BMW, un abito tre pezzi firmato e l'altro, ed è così che conoscerà lei, Saige Juliette Beaumont, bellissima rossa ventenne dagli occhi verdi, nonché figlia del prossimo bersaglio. Quinn e i suoi soci vogliono fregare il signor Beaumont e non c'è altro modo per avvicinarsi a lui e alla sua casa se non quello di usare Saige come mezzo per raggiungere lo scopo.
Quello che nè Quinn nè noi lettori ci aspettavamo, però, era di trovare in lei tutt'altro che una ragazzina timida o ingenua. Dalla prima apparizione è chiaro che Saige è una ragazza sveglia, intraprendente, che difficilmente si farà imbrogliare dal primo arrivato. Eppure, nonostante questa impressione, Saige cederà alle lusinghe di Quinn, finendo dritta nella sua trappola.




Comincerà una storia fatta di incontri di sesso veloci, stravolgenti e più che soddisfacenti per entrambi. Quinn ci sa fare con le donne, ne ha sedotte di mature e di giovani inesperte, lasciandosi dietro nient'altro che la scia di ciò che ha dovuto fare per un assurdo e strano desiderio di vendetta.
Stavolta sembra tutto diverso. Quella ragazza dall'eccentrica chioma rossa non è una bellezza canonica, è attraente come può esserlo un fulmine che squarcia il cielo e trovare un equilibrio tra la ragione e l'istinto sarà più difficile del solito.

Sono troppo testardo per rinunciare. Se comincio qualcosa, devo portarla a termine. Rovinerò suo padre. Lei è solo parte del lavoro. Una parte molto piacevole, misteriosa, frustrante.

Abbiamo tra le mani due personaggi ambiziosi, che sanno ciò che vogliono e come ottenerlo, tanto da far nascere spontanea la domanda: "riuscirà davvero Quinn a fregarla?". Che il suo piano cominci a vacillare è chiaro da subito, l'attrazione tra loro è troppo forte e Quinn non sa resistere. I confini tra il sesso e l'amore si faranno presto labili, i loro incontri si spingeranno troppo oltre. Il che fa pensare che a soccombere sarà proprio lui, il nostro imbroglione seriale. Ma poi ci sono i suoi amici, Cash in primis, a rimetterlo in riga e fargli vedere le cose dalla giusta prospettiva.
Un passo falso, un solo passo falso, e tutti loro sono spacciati. Una ragazza non vale il rischio che corrono.
La trama di questo libro non svela molto, poche frasi ma quelle giuste, lasciando insoddisfatta la curiosità del lettore e portandolo a volerne sapere di più. Vi dirò che ho impiegato pochissime ore per arrivare alla fine, divorando pagina dopo pagina, sempre più coinvolta e affascinata dal gioco di Quinn e Saige. Forse per la giovane età dei protagonisti, forse per la cover del libro, immaginavo due personaggi problematici, più semplici e meno interessanti di quelli che ho conosciuto.

«È complicato, Saige. La mia vita è complicata.» Un'altra verità. Gliene ho dette decisamente troppe, insieme ad alcune bugie che comincio a sentire come vere.
Ci pensa su un attimo e poi mi passa una mano tra i capelli. Un gesto così dolce che mi provoca una fitta di dolore al petto. 
«Mi piacciono le cose complicate» dice, prima di tirarsi su con le braccia e baciarmi con la stessa delicatezza con cui mi ha accarezzato la testa. «Se si tratta di te.» Parla contro le mie labbra in un sussurro.Apro gli occhi ed è così vicina che non riesco a vedere altro. 
«Tu cambierai la mia vita, Saige Beaumont.» Le parole mi sfuggono di bocca prima che possa controllarle.Sbatte le palpebre e si allontana un poco. 
«Tu hai già cambiato la mia» dice. 
L'intera storia è narrata dal punto di vista di Quinn: molto affascinante, credetemi, ma in certi momenti la mancanza di un POV femminile si è sentita. Quinn non sembra affatto un ragazzo di soli ventiquattro anni, è un uomo fatto e finito, che si porta dietro un grande dolore e che mette al primo posto il suo desiderio di vendetta nei confronti di uomini dell'alta società che hanno fatto soldi a palate con metodi poco ortodossi. La sua intera vita gira intorno allo smascherare questi uomini, ricattarli e portargli via tutto. La fortuna ha voluto che al suo fianco ci fossero degli amici leali e con lo stesso obiettivo.
Determinato, intrigante, misterioso, tatuato: come non rimanerne affascinate?
Saige, dal suo canto, appare come una ragazza ribelle, che non vuole più seguire le dritte dei suoi ricchi genitori. È andata a vivere da sola, ha scelto di studiare storia dell'arte e di tatuare il suo corpo per dimostrare a sua madre che la vita è solo sua e non permetterà più a nessuno di scegliere per lei.
Quando Saige e Quinn sono insieme la maschera che indossano con gli altri cade. Ad ogni incontro sempre più. Si aprono l'uno con l'altra, svelando anche più di quanto la prudenza richieda. Il loro rapporto diventa ogni giorno più pericoloso perchè per Quinn starle lontano sarà impossibile.




Nonostante la primissima parte sia un po' lenta, dal momento in cui la bellissima rossa farà la sua apparizione la situazione si movimenterà e scalderà. Tra scene di sesso bollente consumate tra i vicoli di una strada e una camera d'albergo e la sensazione che qualcosa di brutto è sempre dietro l'angolo, godrete di questa storia senza riuscirvi a staccare.
Ciò che lega i protagonisti è principalmente il sesso, che l'autrice ha inserito nella maggior parte dei capitoli - senza farmi mai annoiare -, e quando la relazione raggiungerà livelli più profondi si riuscirà a percepire anche qualcosa di più tenero.
 La componente romance mi ha fatto amare questa storia, quella suspense mi ha tenuta sempre sul chi va la, in attesa del colpo finale: un cliffhanger di tutto rispetto. Mi era passato per la mente un paio di volte un finale simile ma poi, per un motivo o per un altro, mi dicevo: "no, è impossibile".
A questi due protagonisti va l'oscar come migliori attori, ma li amo!
Sto festeggiando, e non disperando, perchè come sapete per il seguito, La verità nei tuoi occhi, manca davvero poco e stavolta sarà la voce di Saige a raccontarci ancora di questa passionale e pericolosa storia d'amore. 





BEHIND YOUR BACK SERIE

#1 Le bugie del nostro amore (maggio 2016)

#2 La verità nei tuoi occhi (settembre 2016) qui presentazione





2 commenti:

  1. Bellissima recensione, Vale! Non vedo l'ora di leggerlo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara! Questo è uno dei rari casi in cui sono stata contenta di non aver letto il libro appena uscito. Non ce l'avrei fatta ad aspettare così tanti mesi per il seguito! :D

      Elimina