martedì 21 giugno 2016

AMORE SENZA PAURA, JAY CROWNOVER. Recensione.


TITOLO: Amore senza paura

AUTORE: Jay Crownover

SERIE: Saints of Denver #0.5

EDITORE: Harper Collins Italia

PAGINE: 157 

PUBBLICAZIONE: 31 maggio 2016 

GENERE: Contemporary romance M/M

COSTO: € 3,99

Orlando Frederick conosce perfettamente la sensazione di essere annientato dal dolore, per questo ha deciso di dedicare la vita ad aiutare gli altri e ora lavora come richiestissimo fisioterapista. Il giorno in cui entra nel suo studio Dom, un aitante poliziotto reduce da un terribile incidente, Lando capisce subito che quell'uomo non è sofferente solo nel fisico ma anche nell'animo e sente l'urgenza di sanare tutte le sue ferite. La paura di perdere, per la seconda volta, una persona a cui tiene lo frena e la tentazione di rimanere chiuso nel suo guscio, solo ma almeno ben protetto, è forte. Dom, però, non ha alcuna intenzione di essere messo da parte in quel modo, soprattutto dopo aver scorto negli occhi di Lando la stessa passione che brucia nei suoi. 





Amore senza paura è una novella che collega la serie Marked Man alla serie Saint of Denver. I protagonisti di questo libro sono Orlando Frederick, fidanzato di Remy, il fratello di Rule che muore a causa di un incidente stradale, e Dom, collega e miglior amico di Royal, protagonista dell’ultimo volume della serie Marked Man.
Il problema di questo romanzo è che è stato pubblicato prima di Oltre le leggi dell’attrazione - libro in uscita il 14 luglio - e quindi pieno di spoiler. C’è da dire che, per come la penso io, l’importante non è l’arrivo ma la strada che si percorre. A dirla tutta, la curiosità di leggere il libro che avrà come protagonista Asa non è diminuita, anzi.
Dom e Lando sono due uomini grandi e grossi, ma entrambi feriti e prede delle loro paure.
Da una parte abbiamo Dom, un uomo che ha fatto del lavoro la propria vita, un uomo che non esiste senza la sua uniforme e con un senso di giustizia immenso. Dopo un brutto incidente, dove ha riportato delle gravi ferite, il suo unico obiettivo è quello di rimettersi in sesto e tornare a pattugliare la strada.


Dall’altra parte troviamo Lando, terapista di successo che aiuterà Dom nel suo intento. Lando non ha mai affrontato e superato la morte del suo unico amore, Remy Archer.

Avevo toccato migliaia di corpi, alcuni scolpiti e levigati alla perfezione, appartenenti a uomini che mi avevano fatto capire senza mezzi termini che avrei potuto prendermi molte libertà in quel piccolo spazio appartato. Nessuno di loro mi aveva suscitato la reazione di Dominic.


Remy Archer è un personaggio che non abbiamo mai vissuto, eppure è una figura imponente e importante che abbiamo imparato a conoscere. È un fantasma che ci porteremo dietro sin dal primo libro: Oltre le regole.
Tra Dom e Lando è subito attrazione, i due non riescono a dominare la forza che li spinge l’uno tra le braccia dell’altro. Due uomini grandi e grossi, ma estremamente dolci. Tra tutto, è proprio questo l’aspetto che risalta di più, il loro approccio dolce, le loro dichiarazioni a cuore aperto, i loro continui confronti.
Tra i due, Lando è di sicuro quello con più riserve, ma Dom le spazzerà via tutte grazie alla sua tenacia e alla pazienza. Non si arrenderà mai, nonostante i continui sbalzi di umore di Orlando.

Continuava a baciarmi senza sosta come se stesse morendo di fame e io fossi l'unico che potesse fornirgli una sorta di nutrimento.


Amore senza paura è un libro che parla di un amore totalizzante, uno di quegli amori che ti danno la forza di affrontare tutte le paure e le difficoltà per poi andare avanti e guardare al futuro.


Anche se ci sono delle scene di sesso piuttosto erotiche - che ho apprezzato tantissimo -, a farla da padrone di sicuro sono i sentimenti. Gli stessi sentimenti che daranno la forza necessaria ai due protagonisti di superare tutto e viversi.
Alla fine del libro la Crownover ci regala le prime pagine di Amore senza limiti, in uscita tra pochi giorni, giusto per stuzzicarci un po’. Inutile dire che non vedo l’ora di leggere la storia di Sayer e Zed. Prevedo grandi cose. 








Nessun commento:

Posta un commento